The Hand of the Monkey

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    95
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    2

The Hand of the Monkey ha vinto l'ultimo giorno in 27 Maggio

The Hand of the Monkey ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

22 Excellent

Che riguarda The Hand of the Monkey

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Il mondo dei motori non ha senso.

Profile Information

  • Regione?
    Emilia Romagna

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    Molto bello come oggetto, ma francamente la linea originale dell'ET3 mi piace talmente che anche solo girare senza sportellino mi disturba. Però ieri sera ho fatto in tangenziale 5 o 6 km costanti tra 80 e 90 km/h (temp. esterna ore 20:00 sui 30°C) e il SIP ha segnato un picco di 133°C. Rientrando, con qualche grado atmosferico in meno, non ci sono neanche arrivato a quella temperatura... e il motore è migliorato molto a livello di sensazione di prontezza. In definitiva facendo semplicemente respirare il motore senza sportellino, mi sono riportato nella fascia di temperatura alta di un range accettabile, e penso di essere anche un po' stupido a non averci pensato prima, quando tutti negli anni 80/90 giravano senza.. cioè, forse qualcuno non lo faceva solo per moda 😅
  2. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    Ricordi bene. Quel coprivolano può essere una buona cosa, però così a occhio secondo me poi lo sportellino non ci sta più.. Sono d'accordo anche senza la riprova. Vuole 50 euri! 😅
  3. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    Dunque, ho montato il convogliatore: Come vedete è abbastanza brutto. Inoltre, come si nota dalle foto, convoglierebbe aria solo sulla metà superiore della ventola e il resto andrebbe disperso, ammesso che aerodinamicamente funzioni. Perciò, spannometricamente parlando, credo che non faccia raffreddare meglio il motore in confronto all'assenza dello sportello, ma nemmeno alla pari. Se non avete nulla in contrario credo che nemmeno farò la prova, dato che mi soddisfa già la temperatura senza sportellino e meglio di così credo non si possa. CONVOGLIATORE BOCCIATO.
  4. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    Ecco, io ho preso il secondo convogliatore che hai linkato. Il primo... mamma mia.. cioè l'idea è buona, ma è realizzato qualitativamente mooolto male secondo me.. proprio rimanenze anni 80 e fatte male già per gli standard dell'epoca!
  5. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    Arriva oggi! Potresti avere ragione, ma per 7 euro... visto che ho il termometro perchè non fare una prova comparativa a beneficio di tutti? Poi a seconda dei gusti estetici e della temperatura si fa una scelta..
  6. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    proprio quello ho comprato Io non lo facevo per estetica ma credo che ora lascerò lo sportellino a prendere polvere in garage! Credo che le nuove ventole siano tutte più performanti, ma non posso cambiare questa cosa, quindi cerco altre strade..
  7. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    Grazie! Intanto vi dico il risultato con temperatura esterna vicina ai 35°C. Rientrando, con sportellino al suo posto, in città ho raggiunto i 125°C; appena tolto, mi sono assestato sui 115°C. Poi sono uscito dove potevo raggiungere e tenere velocità costanti attorno agli 80 Km/h e non ho mai superato i 150°C (in altre occasioni sono arrivato a 177°C con sportellino montato). In conclusione, quella che credevo una cazzata alla stessa stregua di "metti la sella Yankee che fai 5km/h in più" in realtà è un fatto: lo sportellino limita la portata d'aria al volano e più veloce vai peggio risulta.
  8. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    Grazie Filippo, ma non posso permettermi di fermare la vespa ora, quindi come palliativo ho acquistato un banalissimo convogliatore della Pinasco stile anni 80. Voglio fare qualche prova utilizzando questo convogliatore oppure togliendo proprio lo sportellino del motore (io lo tengo sempre, esteticamente preferisco). A fine stagione porterò la vespa a MAV così potrà dirmi le sue impressioni, oppure mi dovrete spiegare bene cosa e come misurare 😅
  9. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    Ciao! Questa considerazione è interessante, ma pur non sapendo risponderti posso dire che il motore è stato fatto da MAV, che è un professionista riconosciuto, quindi spero abbia tenuto conto di quello che fai notare. Sarebbe da aprire e vivisezionare 😂 Grazie, crepi il lupo.
  10. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    Aspè Jack, eri tu quello che quando andavo col 110 di massimo mi diceva che ero magro e di alzare almeno 6 punti? E io ti ho anche dato ascolto giusto per provare (perdendo solo tempo) perchè ho fatto almeno gli ultimi 1500km con un 104 e poi forse sono ancora un filo grasso? 😂
  11. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    Ieri sera ho scambiato qualche parola con MAV e gli ho esposto i miei dubbi sulla temperatura a cui arriva il mio GT. Ha detto che la vuole provare ma purtroppo portarla fino a Padova non è banale... Ci penserò quando riavrò la Lambretta!
  12. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    L'affidabilità è ottima. Ho fatto Parma-Lucca, Parma-Aosta, Parma-Sardegna, Parma-Pistoia solo per dire i viaggi maggiori.. e ho già superato i 5000km pulendo solo la testa da qualche incrostazione di troppo perchè avevo la carburazione troppo grassa..
  13. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    Leggi tutto bene, hai messo assieme due viaggi differenti.
  14. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    "Sottocandela" ovviamente intendiamo l'anellino in dotazione tra candela e testa? Perchè io il sensore ce l'ho lì.. Dipende molto dalla temperatura esterna: ad esempio qualche sera fa tornavo da Piacenza, tra gli 80 e i 90 km/h costanti e dato che la temperatura esterna non superava i 25°, il motore stava sui 150°. Ma in queste giornate da 35° ambientali, oltre i 170° la testa ci arriva. Piccolo inciso: quando non avevo ancora lo strumento e stavo rientrando da Aosta (300 e passa km nelle ore più calde della giornata di inizio luglio) ho sentito che è calato di prestazione e quindi ho rallentato.. Poi revisionando ho scoperto che la cuffia in plastica (non originale Piaggio) si era fusa dove le alette del GT toccavano la plastica dal lato ruota.. Ho foderato tutto con nastro adesivo in alluminio e devo controllare la tenuta. Tornando a noi, sono convinto anch'io che ci sia qualcosa di sbagliato e il maggior indiziato è ovviamente la corsa 53.
  15. The Hand of the Monkey

    M1 D60 turistico

    mm.. con più di 30° di temperatura ambientale e 170° di temperatura della testa, non sono così tanto curioso al momento. Mi basta seguire agevolmente i PX 200 originali.