Fili_Et3

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    23
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

1 Neutral

Che riguarda Fili_Et3

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    La vespa et3 ha motore due tempi con lavaggio comandato da albero rotante e valvola ricavata sul carter

Profile Information

  • Regione?
    Treviso

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

137 lo hanno visualizzato
  1. Ho paura che il mozzetto frizione tocchi sulle viti del parastrappi..... mi sa che serve il suo cestello che la viti parastrappi dalla parte del cuscinetto.
  2. ieri sera ho provato: Dq269, k36 seconda tacca, b43, min50, vite aria 2.25 giri, max 160. Erogazione molto migliorata da 1/4 in poi fino in alto. Mi sembra molto più pulita rispetto a prima con dq270 e k24. Sotto resta ancora sporca ma si sente che dipende dal minimo. Secondo me ora ci siamo quasi. Appena riesco svito ancora la vite arie e poi se non è sufficiente scendo al b40. Però mi sa che dovrò mettere un pignone 26 o 25 denti, perchè anche se è un po' più carburata la 4° fa fatica a tirarla......
  3. Ciao ciak, ho la ghigliottina da 50. Oggi vado da Simone a prendere il k36 e dq269 e vediamo. Sent from my iPhone using ET3 mobile app
  4. Eccomi, allora appena provata con: emusionatore b43 minimo 50 1.75 giri di vite dq270 seconda tacca 165 max Il problema di imbrattamento nella prima fase rimane lo stesso.... Mi sa che a questo punto ritorno a mettere il b45 e cercherò di agire su polverizzatore e spillo... Pensavo di smagrire un po' il polve con dq268/269 e provare prima sul k24 e poi passare ad un'altra serie... magari il k36.... Cosa ne pensate?
  5. Bene, allora oggi provo a recuperare anche io un b43 con un 50 di minimo e lo riprovo con DQ270 o 269 se lo trovo.... Il k24 da metà in su mi sembrava apposto. Poi vi faccio sapere.
  6. Ah altra cosa, non so se può influenzare il fatto che collettore e guidaflussi non sono gli originali quattrini. Li ho fatti rifare per non tagliare il pozzetto
  7. Questa sera ho effettuato alcune prove: Polverizzatore DQ270 (al momento ho trovato questo) Spillo k24 2° tacca dall'alto max 165 Secondo me è migliorata in mezzo all'erogazione fino al massimo ma si imbratta sempre nelle prime fasi di accelerazione. Potrebbe essere il minimo emulsionato troppo grasso? ora ho su il b45 poi ho effettuato anche un'altra prova: DP268 con spillo k21 2°tacca e max 150 In questo caso era grassissima da sotto fino a metà. potrebbe valer la pena di provare il DP266 con il k24?
  8. Per quanto riguarda minimo ed emulsionatore ti sembrano apposto? Altra cosa... mi fa molta benzina di rifiuto dagli sfiati, è normale? Grazie Sent from my iPhone using ET3 mobile app
  9. Che tacca lo spillo? La vite aria intendi due giri da tutta chiusa? Sent from my iPhone using ET3 mobile app
  10. Salve a tutti!! Stò concludendo il rodaggio del motore con questa configurazione: Cilindro M1LD60 Albero falc per aspirazine al carter corsa 51 biella 97 Carburatore vhsh 30 Campana Falc con parastrappi Falc primaria 27/69 DD Marmitta VNR Cluster Faio 17/20 Cambio originale Pk Al momento il carburatore è impostato così; Spillo k21 2° tacca a partire dall'alto Getto max 155 Polverizzatore DP266 Avviamento 60 Minimo 60 con B45 interno Galleggiante doppio 9 gr. Ai bassi si imbratta anche accelerando dal minimo come se fosse grassa. A metà erogazione invece sembra avere come dei buchi in erogazione (come se fosse un po' magra), poi superata questa fase sale di botto e agli alti gira bene. Avrei bisogno di un vostro aiuto per capire che step fare per sistemare la carburazione ai bassi e medi regimi. Grazie
  11. A parte che se se fai un doppia non capisco perché fai il singolo... comunque non userei un doppia per chiudere [emoji85]perdi un sacco. Usa un classico 130 che sicuramente va meglio . Fluidodinamica migliore Sent from my iPhone using ET3 mobile app
  12. Ciao, Io ti direi Skf in configurazione C4 quindi con gioco maggiore di C3 più adatti ad alte velocità e in grado di assorbire un po' di più i disallineamenti.
  13. Ma avevi la vmc modello evo? Quella del link per intenderci: http://www.avotecnica.com/marmitta-vmc-evoracer-artigianale-per-vespa-et3special-completa-di-silenziatore-p-1309.html Vabbhè se farà fatica passerò ad altro....
  14. Perché non monta? Dove tocca?
  15. Ma quali sono i problemi? potresti elencarmeli? Ho trovato un'accensione Malossi cono 20 e la frizione a questo punto opto per la drt. La marmitta ho già acquistato la vmc evo. Per l'albero ci stò ancora ragionando su, ma sicuramente lo metto in biella 105 se lo abbino alla corsa 53 così da avere meno sollecitazioni tra pistone e canna del cilindro