alberto.dm Tecnofalc

Moderatore
  • Numero messaggi

    516
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    16

alberto.dm Tecnofalc last won the day on July 13

alberto.dm Tecnofalc had the most liked content!

Reputazione comunità

263 Excellent

4 che ti seguono

Che riguarda alberto.dm Tecnofalc

  • Rango
    90cc

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    tecnoyeah

Profile Information

  • Regione?
    lombarda
  • Gender
    Not Telling

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

1110 lo hanno visualizzato
  1. Ottima spiegazione potrebbe essere che prima aspirava aria e smagriva la carburazione, quando hai sigillato tutto, pacco lamelle ecc, la carburazione uguale a prima si ma di fatto sigillato tutto è troppo grassa e fa quello scherzo può darsi quindi che se smagrisci il getto minimo e/o lavori con tacca spillo possa risolvere...
  2. Benvenuto Uuhhhh il 121 lamellare Pinasco degli anni '80...lo conosco bene ehe....bel cilindrino e si ha una bella erogazione....ma questo sintomo lo fa da quando hai messo insieme il motore o in inverno o stagione fresca va bene e ora che fa caldo invece si comporta così?
  3. alberto.dm Tecnofalc

    FALC 58x51

    Più che una falc sembra una espa fatta in casa...comunque sia sulla targhetta cosa c'è scritto?
  4. alberto.dm Tecnofalc

    FALC 58x51

    Aaah...ok....beh comunque modificare una espansione specie falc ah si va a perdere...però se dici questo inverno andava bene è già un dato di fatto......allora probabilmente sei grasso di getto massimo...però col caldo mi fate un po' sorridere perchè cercate a tutti i costi quasi a rabbia gli stessi giri della stagione fresca ahah...cioè date un po' di respiro sa sti motori ahah! comunque il problema pare non sia grave...sei buono di carburarla al massimo dei giri? orecchio? sintomi? candelozza? se non sei sicuro dato i rischi sai quali sono fatti aiutare
  5. alberto.dm Tecnofalc

    FALC 58x51

    ps; spero non me ne vuoi se chiamo pseudofalc la tua espa
  6. alberto.dm Tecnofalc

    FALC 58x51

    Ciao Ma a vedere dall'espansione falc mi sembra sia stata pesantemente modificata....vedo saldature grossolane in alcuni punti e la targhetta non è certo l'originale....ah se si modificano le espansioni falc non vanno più comunque se mura con questa espansione pseudo-falc secondo me c'è qualcosa che non va come associazione altezza luce scarico/lunghezza espansione... teoricamente sarebbe da vedere la fase di scarico che hai e la lunghezza espansione tanto per avere una vaga idea di dove teoricamente lavora la pseudofalc se riesci a capire questi concetti si può intravedere un po' il da farsi che già la richiesta non è facile online
  7. Drop analizziamo 😱 Se il frontescarico tradizionale tende a "far salire" il flusso dei 4 principali, il fronteaspirazione a alzo zero potrebbe contribuire a dare flusso o più vigore alla base del frontescarico, in pratica il "vuoto" lasciato alla base del frontescarico viene "colmato" dal fronte aspirazione alzo zero generando un flusso che di profilo potrebbe assumere la forma di un "aspetto rotatorio dei flussi" ovvero....fronteaspirazione che dà flusso al frontescarico che dà flusso ai 4 principali.... pazza teoria o verosimile?
  8. Il coanda sotto scarico potrebbe dare una corrente di miscela dal carter a "alzo zero" sul cielo del pistone per spazzare via i gas combusti...interessante....questo kit però è il 260cc
  9. grazie Son sincero andrei di Vhsb 36 Rd...il best del best del best degli stradali pesanti 😮 ma te ci sai fare con tutti gli italianicarbs
  10. Allora Roberto tu che l'hai avuto mica sbaglia a metterlo in C56 😆 Gano visto mi conosci...ehe...la mia classica domanda.....che carbu useresti?😆
  11. Ciao Gano dai ci sta una mia punzecchiata 😁 i soliti carter Quattrini...non potevi innovare passando ai Pinasco? un po' di nuovo dai orsu....😆 per la corsa albero concordo con Roberto però penso lo vedrai quando avrai carter e cilindro vedendo che misure ti saltano fuori giusto?
  12. Lorenzo ci mancherebbe....non credo infatti che la soluzione dei Dallera sia stata la prima...tutto è stato inventato anche nel remoto passato poi ripreso e migliorato Ma se fino a ora questa soluzione di lamelle era "relegata" a determinati campi 2t, ora Zeus l'ha diciamo sdoganata su potenze e motori importanti...sarà da vedere come si comporta, qui è tutto nuovo
  13. Poco oltre settecento neuro.....e manca il cambio, i carter, il carburatore...la campana..la frizione la espansione......più di mille neuri per questo Vmc.... ti capisco....però....eh....sapevi che intorno ci vanno i suoi pezzetti giusti non banali...quindi...tu...sapevi...ora che lo hai mi par giusto ci investi il vil danaro allora non ho ben capito che albero ci metteresti aql posto del suo...se te lo fai puoi spiegarci un po' come sarebbe?
  14. Mah secondo me Filippo, pretendi troppo....i kit corsacorta questo Vmc sarebbe il primo in commercio più di "alta qualità"...uno che ci va vicino può essere il Pinasco 102 in alluminio visto ne parlano bene....questo kit corsacorta è un tentativo di fare bene una termica corsacorta ma ricorda è marca VMC non falc (esempio) sennò costerebbe il doppio.....250E son tanti però costa ancora meno del meno costoso lamellare al cilindro corsalunga...voglio dire che l'albero 170e alla fine ci sta, e la bachelite l'ho sempre sentita e vista negli alberi, quanto dici sulle sue (strane) proprietà è la prima volta che le sento...poi si hai anche ragione che si deve controllare ma tu non sei neofita, chettifrega dei neofiti, non devi godere te? io l'avrei tenuto il suo albero.....e vedrai che l'albero che gli metterai non sarà meno costoso....forse anche di più....ma vedrai tu.......la competenza ce l'hai.......i neofiti si arrangeranno.....che chiedano nei forum 😂