500turbo

♥ Supporter
  • Conteggio contenuto

    1927
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    14

500turbo ha vinto l'ultimo giorno in 18 Giugno 2018

500turbo ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

592 Excellent

9 che ti seguono

Che riguarda 500turbo

  • Rango
    125 originale
  • Compleanno 03/06/1983

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Gas a martello!

Profile Information

  • Regione?
    Valpolicella, Verona
  • Gender
    Not Telling
  • Nome Reale
    Nicola

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Col SI giravo con 160-BE3-128. Minimo 50-160. Filtro con fori sopra i getti. Se non l'ho già scritto , ora sto usando il PHBH30.
  2. Pignone da 23 va più che bene. Se non riesci a tirarlo piuttosto cambia marmitta. Io addirittura, girando con la Polini Original, mi verrebbe da provare il pignone da 24...
  3. Sul collettore Malossi ci attacchi tutti i PHBH , quindi 26-28-30.
  4. Dimmi che pistone potremmo mettere... Fai i classici ragionamenti da preparatore smallframista. Per fortuna mi occupo quasi esclusivamente di largeframe ed ho una mia scuola di pensiero.
  5. Oddio non sarà qualitativamente il pistone migliore del mondo, ma dallo stesso produttore di pistoni ne esce anche uno per una nota marca di cilindri 177. Però nessuno li va a criticare anche se anche quelli han le loro pecche. 😉
  6. Diciamo che l'unico problema dei primi pistoni era la troppa conicità. Scampanano un po' a freddo, ma nessun problema di affidabilità. Io sto girando col vecchio pistone grafitato, ma non vedo la necessità di passare al nuovo. Già controllato tasto di pistone e canna cromata ed è tutto nella norma.
  7. Niente di più sbagliato. Stiamo parlando di motore PX turistico, non motore da impennate per fare gli sboroni o i bimbominkia. 😉
  8. Per consigliare una rapportatura così corta posso veramente credere che tu non lo conosca e non l'abbia mai usato. Poi lasciamo stare le 7 molle, se non esistessero sarebbe meglio. 6 molle con anello va più che bene. Piuttosto una 8 molle rinforzata. Ma li si va già su un altro pianeta.
  9. La 23/64 va più che bene. La 24/62 è veramente troppo lunga. Come fasatura io mi son spinto fino a 75 gradi di ritardo. Un pelo troppi per un carburatore SI ( ma usando il filtro originale attenua parecchio il problema ) ma va più che bene con PHBH30 e relativo collettore. Consumi? Stavo sui 25 km /litro con ritmo andante senza esagerare. Mese scorso invece mi son fatto 4 giorni all'isola d'Elba per un totale di 1100 km. Andatura soft, media dei 70 km/h ma stavo sui 30 al litro.
  10. L'ultimo dei problemi. Ogni tanto può sparire qualche scintilla a random, senti il motore come si ingolfasse , poi torna tutto normale. Purtroppo montata sulla mia Super 125 per necessità, non trovavo niente di meglio a 12v. Se ci devi viaggiare, portati via una centralina di riserva. Io una l'ho già bruciata. Dopo l'esperienza Flytech, e parlando con diversi preparatori, alla fine la miglior accensione in commercio è l'originale Piaggio ad anticipo fisso. Fine.
  11. Il VMC 177 è il mio motorello da turismo di quest'anno. Nonostante io venga da un Malossi 221 Sport a valvola, questo motore mi sta dando soddisfazioni, nonostante non sia nulla di esasperato. Di base è così configurato: -Cilindro VMC raccordato ai carter, squish a 1,2 -Albero Piaggio lavorato ( puoi scegliere la marca che vuoi, è come è fasato l'importante, anche un Mazzucchelli va più che bene) -Carburatore SI26 con filtro (falso 26, in realtà son quelli che fanno 24,8. Ma anche il SI24 va bene) -Accensione originale Piaggio con volano originale portato a 2,5 kg -Rapporti 23/65 DE con quarta da 36 ( li avevo in casa, altrimenti avrei preferito i 23/64DD) -Frizione rinforzata 6 molle con 3 dischi originali e molle dure Sip. -Padella Polini Original Fatto così ti vien fuori un "signor" motore da viaggi, ma nello stesso molto ma molto divertente. Vedessi il mio sorriso quando l'ho bancato da Mav.Sp. Nel frattempo ho fatto diverse prove, testato diverse padelle, usato un PHBH come carburatore , provato volani diversi. Constatando che è un cilindro molto "flessibile" , nel senso che se cerchi coppia, lui ti da coppia, se cerchi giri e allungo, lui sa girare anche alto. Dipende da come lo configuri tu. Attualmente giro con PHBH30, frizione BGM Superstrong e padella 2L Tech.
  12. 500turbo

    Nuove gomme/cerchi p200e

    In realtà le più grandi con misura 3,50-10 sono le Unilli TH558. Talmente grandi che sul posteriore ho disassato il cerchio di 0,5mm per non farle strisciare sul coperchio frizione. Però queste son vere gomme "morbide". In confronto le ME1 son cemento. Sempre considerando che la Metzeler come gomma STRADALE è ottima.
  13. 500turbo

    Espansione economica senza diaframmi

    Meno male, la vediamo allo stesso modo allora. 😉😊
  14. 500turbo

    Espansione economica senza diaframmi

    Sbagliato perchè basta calcolarle con un po' di testa e la marmitta da coppia salta fuori. Tanto che poco tempo fa mi è stata prestata un'espansione artigianale fatta appositamente per fasi cilindro tranquille e ho constatato a bassi regimi una maggior coppia rispetto a una padella come la Polini Original. Il rovescio della medaglia è un motore che a 8000 giri tende a murare. Che poi 8000 giri su un motore PX li ritengo già più che sufficienti.
  15. 500turbo

    Morto un Polinone se ne fa un'altro

    Non esageriamo altrimenti la gente ti crede sul serio. Ho già fatto due motori corsa 60 col Mazzucca ed uno con un Tameni e le vibrazioni son medesime. E prima di un Mazzucca ho provato un albero di una nota ditta, portato a ore 12 e vibrava decisamente di più del Mazzucca che stava ad ore 13, non ore 15 come dici tu che tendi sempre ad esagerare le cose. Fatto stà che avere l'albero ad ore 12 non è garanzia di poche vibrazioni, ma conta molto di più aver un albero con la giusta % equilibratura. Son gli unici corsa 60 che non ho fatto saldare, mentre gli altri due alberi corsa 60 ho fatto saldare lo spinotto a laser.