500turbo

♥ Supporter
  • Numero messaggi

    1842
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    10

500turbo last won the day on June 17

500turbo had the most liked content!

Reputazione comunità

558 Excellent

7 che ti seguono

Che riguarda 500turbo

  • Rango
    125 originale
  • Compleanno 03/06/1983

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Gas a martello!

Profile Information

  • Regione?
    Valpolicella, Verona
  • Gender
    Not Telling
  • Nome Reale
    Nicola
  1. Volano in alluminio del PX My senza ghiera d'avviamento. Oppure il tuo alleggerito a 2,4 kg e bilanciato.
  2. Dovresti stare tra 2 e 2,4 kg. Quello originale è un macigno, 1,6 kg è un pelo troppo leggero. La 23/65 su cambio denti piccoli la trovo cortina, soprattutto con quel cilindro.
  3. Io ho avuto il piacere di provare il Polini 187 di @nordy e devo dire che mi ha stupito per la coppia e come spinge fin da bassissimi giri. Sembrava di avere un bel blocco 200 sotto il culo. Quindi per me come cilindro da turismo è approvato. Tu ,avendo il cambio a denti piccoli , azzarderei anche una 24/63 cercando però di non usare volani troppo leggeri.
  4. Informazioni gf project

    Ormai sono diversi anni che il produttore ha smesso di farle.
  5. Li dobbiamo chiamare v3.0? Comunque si , qualcosa di diverso c'è.
  6. Ah su questo son d'accordo con te. Per carità, la CMX è il top, il meglio che si possa avere. Ma secondo me se il motore non è troppo esasperato, un BMG 10 molle come ho io è uno spettacolo. Morbidissima da tirare, modulabilità eccezionale. Veramente, ora non riuscirei più a tornare alla 6 o 7 molle.
  7. Avendo già sperimentato, puoi usare 6 molle Sip che come durezza stanno tra le originali e le Malossi. Olio 80w90 MINERALE. Puoi tenere la tre dischi ma se vuoi maggior tenuta ti consiglio il kit DRT che ha la particolarità di avere 6 facce di sughero, qui una faccia in più rispetto l'originale e una faccia in meno rispetto i kit 4 dischi.
  8. Appunto. E' quello che abbiamo voluto ricordare io e Mason. Però in realtà siamo stati attaccati per aver detto ciò, soprattutto Mason. Dopo due anni di discussioni e foto ci viene detto che i carter Pinasco sono sempre quelli, nessuna nuova versione, nessun problema. Boh vabbè. Comunque tornando in topic, Jjlester_74 chiedeva semplicemente che differenze ci sono tra 1a e 2a versione.
  9. Nordy, anche a me da fastidio quando si polemizza per il "sentito dire". Ma non è questo caso.
  10. Volendo si può aggiungere anche il post dell'ex utente scr@mble e dei suoi carter Pinasco (se esistono ancora le foto...)
  11. Concordo, Senza lavorare i carter vai di carburatore originale e padella Polini o Megadella v1.4. Magari cambia anche pignone per allungare un po' i rapporti.
  12. Ora spero tu non ce l'abbia con me @Piewankel !
  13. Un mio motore "full Pinasco": cilindro Pinasco, carburatore Pinasco, accensione Pinasco, 8000 km, 0 problemi. Consumi bassissimi. Però scusate se ogni tanto mi permetto di dire anch'io che qualche prodotto non è all'altezza. Sui carter Pinasco ho ancora dubbi, mi dispiace. Ed infatti quando posso cerco di fare scorta di carter Piaggio.
  14. Se dici così non capisco questo sfogo esagerato. Non vedo il motivo di arrabbiarsi. Anzi, ultimamente mi pare si alzi sempre un polverone solo se si parla della marca X e se si parla di marca Y tutti col paraocchi. Metto poi le mani avanti: non classificatemi "hater" Pinasco. Anzi , alla ditta Pinasco ho lasciato parecchi miei stipendi e la mia opinione "obbiettiva" è che alcuni prodoti sono buoni ma altri no. Le foto c'erano proprio qui su et3. Jjlester mi pare avesse avuto problemi. E anche Scr@mble su due carter ( a proposito dov'è?)