500turbo

♥ Supporter
  • Numero messaggi

    1908
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    14

500turbo last won the day on June 18

500turbo had the most liked content!

Reputazione comunità

579 Excellent

9 che ti seguono

Che riguarda 500turbo

  • Rango
    125 originale
  • Compleanno 03/06/1983

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Gas a martello!

Profile Information

  • Regione?
    Valpolicella, Verona
  • Gender
    Not Telling
  • Nome Reale
    Nicola

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. C'era un famoso post a riguardo proprio su questo forum. Ma visto che è passato un sacco di tempo, sicuramente avranno fatto un pistone specifico. 😉
  2. No no! I booster che rimanevano aperti al P.M.S. Hanno fatto un pistone specifico per quel kit?
  3. 500turbo

    pneumatici Unilli

    La soft con asfalto bagnato da molta sicurezza. Bagnato però, non allagato. Se la strada è un lago meglio andar piano o aspettare che smetta di piovere. Per la durata.... diciamo che per far 5000 km ho usato 3 gomme (posteriori) Ma ripeto, avete una gomma con la quale potete grattare i piedini del cavalletto.
  4. Hanno poi risolto il problema dei booster?
  5. 500turbo

    pneumatici Unilli

    Come già scritto su questo post, io ho usato più volte la Super soft sul PX. Ma è una 3,50-10 fuori misura, molto grossa e larga. Striscia sicuramente sul coperchio frizione. Io ho risolto levigando un po' il coperchio esternamente e disassando 0,5 mm il cerchio usando degli spessori sui prigionieri (me li sono creati usando delle guarnizioni in rame). Si ,è un po' una rottura, ma ne è valsa la pena.
  6. Fidati che sei corto. E se vuoi lo stesso tenere quella corona, almeno cambia i parastrappi. P.S.: volevi spendere 100€ di kytronik e poi vuoi andare al risparmio sui rapporti? 😅
  7. La 22/67 la boccerei a priori. Tra la 23/64 DD e 23/65 la differenza è quasi nulla. Io preferirei la 23/64 che il dente dritto assorbe meno potenza e stressa meno i carter motore. E mi assicurerei di avere la quarta corta da 36 del 125. Se poi per i tuoi gusti ti potrebbe sembrare un po' lunga ( ma con la padella Polini ne dubito ) puoi passare al pignone da 22 DD.
  8. Sugli ultimi motori ho sempre usato i classici Mazzucca. A parte il mio VMC muletto che ho usato un Piaggio lavorato da uno bravo. La Sip Road XL l'ho provata sul sul mio 221 e fa paura... P.S.: in alternativa alla Polini c'è anche la Malossi che da qualcosina in più in alto rispetto la Polini.
  9. Secondo me la 57 è un buon compromesso. Ha un'ottima coppia, gira bene ed è affidabile. Guarda, la Sip Road è una buona marmitta ma ormai ha i suoi anni. Nel frattempo , che c'è stato il boom delle padelle modificate, è uscito di meglio. Io ne ho provate parecchie, e la Polini original va veramente bene. Costa poco ed è molto silenziosa. E sul VMC ti permette di tirare una 23/64 senza problemi come rapporto. Il Kytronic è utile ma non indispensabile. Pensa che ne ho uno e non lo uso mai. Magari risparmia quei 100€ per usarli per acquistare ricambi di qualità quando farai il motore.
  10. Io il VMC l'ho provato in diverse configurazioni: Quello P&P ( ho provato di persona quello del Grey della famosa bancata di Tonazzo), un VMC fatto col classico albero anticipato, travasi raccordati e PHBH28. Ed infine un altro fatto lamellare e corsa 60. In tutti i casi ho trovato un cilindro molto completo, con un erogazione che ti soddisfa a tutti i regimi. Comunque parlando di prestazioni pure, sti VMC vanno, non c'è niente da dire. Adesso me ne sono fatto anch'io uno, da usare come motore muletto. Elaborazione classica con albero Piaggio lavorato, travasi raccordati ( travasi enormi oltretutto, non hai livelli di Quattrini ma il mio Dremel chiedeva pietà) , PHBH30 , 23/65 e padella Polini.
  11. Le Malossi son buone. Ma l'unico tamburo che frena è quello dell'Arcobaleno. Altrimenti si va direttamente di freno a disco che è decisamente una sicurezza in più. Poi parlando di stabilità e guidabilità in generale, un ottimo step è togliere gli ammortizzatori originali per qualcosa di più sportivo (tipo gli YSS che sono ottimi come rapporto qualità-prezzo), cambiare i silent-block originali dei carter con dei BGM o meglio ancora gli MD-Racing. Terza cosa, 2 gomme buone. Magari non le solite Michelin s83 per vespisti della terza età ( 😂 ), ma magari una buona Metzeler M1 o la nuova Pirelli Angel.
  12. Sulle Sip e le JL c'è sempre saldata una piastrina col numero seriale. Nelle foto quella piastrina manca. Ergo quella è ( ma si vede bene anche dalla fattura) una replica thailandese by ScootRS. D'altronde chi è quel folle che rivende una marmitta da 350€ in acciaio inox a 80€??
  13. 500turbo

    marmitta su 177 ??

    Ma con un DR 177 quanto pensi di allungare? 😀 Poi magari hai pure l'albero originale....