Vai al contenuto

Mortino

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    32
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

1 Neutral

Che riguarda Mortino

  • Rango
    50 originale
  • Compleanno 06/01/1995

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Una testa troncoconica é un concetto talmente vecchio e obsoleto, che chi pensa di andare forte con questo sistema é meglio che si metta ad aggiustare biciclette

Profile Information

  • Regione?
    toscana
  • Gender
    Not Telling
  • Nome Reale
    roberto
  1. Con l'albero perchè è a rischio? Hai avuto personalmente, brutte esperienze?
  2. Che io mi ricordi RMS non fà alberi motore anticipati , per vespa 50. Li fà anticipati corsa 51 per Et3 e Pk125
  3. A me invece sembra che siano uguali la De Luxe e la Strada, a parte l'inclinazione della pancia e lo spillo. Invece la Evo Race ha proprio il controcono più lungo.
  4. Perchè veve avere un pistone da 61, per arrivare a 140cc? Un 60x51, è 144,126cc di cilindrata, quindi non mi torna quello che hai scritto.
  5. Si si certo, ma a me interessava accenderlo e basta, con quel cilindro. Poi tanto per metterlo in fase per bene ci penso a settembre quando compro la strobo. Comunque grazie a tutti per le informazioni
  6. grazie mille per la risposta. Grazie anche per i "Mi Piace" al mio post, anche se penso che siano sarcastici.
  7. neanche tenendo i segni originali per buoni?
  8. Cercando sul forum, non sono riuscito a trovare niente di preciso ed è per questo che vi faccio le seguenti domande; Come faccio a mette in fase l'accensione della vespa PK senza la strobo e senza goniometro? Faccio fede ai segni sul carter e besta, allineandoli a quelli dello statore? A quello sopra o a quello sotto? Premetto che il motore monta un Pro Cup 2. Quindi dovrei dare un po' di anticipo? Come si fà senza gli strumenti che mi mancano attualmente? Solitamente queste cose me le fà un'altra persona, è per questo che chiedo. Grazie mille in anticipo
  9. Carambola Più o meno con che fasi lavora e a che regime di giri, lo scarico di cui hai dato le misure?
  10. Infatti ero un po' incerto sù questa cosa e l'ho voluta chiedere di proposito.
  11. Buongiorno ragazzi. Stamani mi stavo chiedendo una cosa, sulla quale francamente, non avevo molta voglia di spremermi. Solitamente quando rifasiamo i nostri cilindretti tendiamo a seguire certe regole, tipo la differenza di 60° tra scarico e travasi primari, vari incroci, ecc ecc...però se noi prendiamo le fasature di base di un cilindro, tipo Polini Evolution, che ha 178° di scarico e 126° di travaso e vogliamo alzare lo scarico di 10°, automaticamente possiamo spostare tutti i travasi di 10°? Magari rifacendo la geometria finale dei condotti come erano in origine, quindi senza cambiare le inclinazioni? Chiedo questo, perchè teoricamente se in origine il cilindro ha certe caratteristiche di fasatura e geometria condotti,si presume che il produttore abbia fatto degli studi e quindi spostando le fasature pari pari, si dovrebbe ottenere un incremento di potenza e un range di lavoro più elevato, ma che non stravolge il flussaggio e gli incroci, studiati in origine. Capisco che posso aver fatto un po' di confusione in tutto quello che ho scritto, ma spero che si capisca la domanda.
  12. Ma è usato o nuovo? Chi l'ha fatto questo motore? Pura curiosità.
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!