Vai al contenuto

bobshaero

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    102
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

29 Excellent

Che riguarda bobshaero

  • Rango
    75cc

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    ET3 del 1981, in cantina da restaurare da quando avevo 15 anni.
    Mia madre diceva che era pericolosa
    Mio padre che non sarei mai riuscito a farla partire.
    Mio padre si sbagliava, mia madre non lo so.
    Son passati 10 anni, è il caso che la restauri.

Profile Information

  • Regione?
    MI

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

381 lo hanno visualizzato
  1. io con la k2 evo mi trovo molto bene.. non so chi ti abbia detto che va male, una volta che la fai lavorare alle sue fasi è una ottima marmitta che rende bene ai bassi medi e allunga abbastanza..una proma con gli steroidi ecco.
  2. grazie, scusami se son intervenuto. non volevo puntualizzare ma fare tesoro dei tuoi consigli come sempre, e volevo essere certo di capirli appieno
  3. grazie. sul sito del marri c'è solo la definizione 'k2 evo' e 'easy 130', di qui la mia confusione, che forse è la stessa di pietro, ho commentato anche per questo. per intenderci, ho preso quella da 170€.
  4. Sorry, K2 easy o K2 Evo? Perchè ho un motore esattamente come questo e ho preso la K2 Evo, non so se ho fatto una cahata. Dovrebbe arrivarmi domani. (ho il cluster con finale 21, e il 24. ma siam li.) conosco la marry easy ma non sapevo si chiamasse K2 easy.
  5. non ho detto che va peggio. ho detto che i guadagni che ho sperimentato io con polini p&p e dr p&p non giustificano i 170e passa euro del polini. visto che sono minimali e difficilmente avvertibili. questo nel mio caso..
  6. Se hai già in mente in futuro di fare lavori pesanti, io consiglierei il malossi in ghisa. Che se trovi sorprese quando apri il blocco (valvola rovinata), puoi fare lamellare al cilindro senza far troppi lavori, e è un cilindro che montato P&P potrebbe anche essere funzionale più di un alluminio..anche se ha già dei travasi importanti di suo, che verrebbero strozzati da quelli del carter, quindi come sempre, senza altri lavori è sprecato..però se è per aspettare di farli, può starci. Cosa da non sottovalutare, se grippi con un alluminio, hai finito di farlo girare. Con un ghisa, 75% torni a casa una volta che si è raffreddato..se non incolli le fasce etc. è più difficile grippare con un alluminio, ma quando grippa...ciao! Ora, se è tanto vecchia, io una controllatina a cosa c'è dentro il motore la darei, non si sa mai cosa si può rompere quando sei lontano da casa. Quindi in sostanza ti consiglio: spendere poco: 130DR (o 130 olympia, sono lo stesso cilindro) spendere il giusto: 130 Polini spendere di più: 132 Malossi altre idee al momento non me ne vengono..
  7. io piuttosto che modificare il foro a una ET3 conservata, non monto un 28 ma un 24. Sicuro che non si riesca a trovare un collettore che non te lo faccia modificare? (di lamellari so una cippa..) finchè c'è da far modifiche reversibili, sono il primo a dir si, ma quando si va nel campo dell'irreversibilità, mi fermo se la vespa val più di quattro spiccioli e non è un ammasso di ferraglia..
  8. no, ho quella con il volano de plastica.. e problemi non me ne ha dati per nulla.. forse va a culo, forse è migliorata dai primi tempi.. Il volano dal pieno mi sarebbe piaciuto provarlo, giusto per..ma non credo ne valga davvero la pena visto il costo. MODIFICA: no scusa mi riferivo alla ventola. non so se ho il volano dal pieno..
  9. se devi andare di idm, perchè non VMC? costa la metà, e mi sto trovando molto bene.
  10. se non raccordi, ha senso tenere una termica che abbia travasi di base simili a quelli originali. decisamente no quindi a allumini, specialmente di nuova generazione. Se non vuoi migliorare le prestazioni (perchè anche montando un polini 130 p&p non cambiano molto dall'et3 originale te lo assicuro) allora andrei proprio al risparmio e monterei il 130 dr ghisa, che senza lavorarci non va diversamente dal polini, ma costa la metà. Se invece hai intenzione, in futuro, di farci qualche interventino diverso, una base di partenza migliore potrebbe avere senso, quindi ha senso il polini. Col DR130 ghisa hai un gruppo termico affidabile, più votato ai bassi medi regimi (quindi con la rapportatura originale potrebbe aver senso), al quale fare poco o nulla per montarlo (giusto un togliere le bave di fusione e poco più). Ricordati di adeguare la carburazione: io mi son trovato bene con un 88-92 di massimo sul 19 shbc. è stato il primo intervento che ho fatto alla mia et3: comprarlo costava pressapoco come rettificare il cilindro originale, che era grippato. poi son passato al polini e non c'è stato miglioramento, un pelo più agli alti regimi, un pelo meno ai bassi..ma per me non ne giustifica la differenza di costo, se non ci si fa qualcosa intorno (e infatti poi...) complimenti per l'acquisto! gruss!
  11. Quotone. Il meglio è a filo filo, ma piuttosto che sotto, meglio sopra.
  12. Occhio, PM40 e ET3 sono due cose che non si sposano bene, a meno di non tagliare il cassettino, e vedo proprio male l'idea. Nel caso, esiste cluster con quarta "quasi corta", con finale da 21. una via di mezzo ecco. Giusta l'idea di una espansione da coppia piuttosto che da giri comunque, se l'idea è viaggiare. bello il racing con la seconda lunga, sconsigliabile solo se si fanno salite impervie e / o in due..altrimenti ottima opzione.
  13. Ciao, da quanto so la Payper K2 (non evo) va bene su fasi scarico 175 o poco più -le originali del polini 130, mentre la K2 evo vuole qualche grado in più. Di travaso starei a circa 60° sotto, poco meno o un filo filo in più. Se vuoi far girare alto ma non altissimo, forse è meglio una K2 evo della K2. o la sempreverde silent di zirri. Mi limito a questo avendo appena preso una K2evo -non è ancora arrivata- e avendo parlato col Marri per questo motivo. Io avrò 180/182 gradi di scarico e 122/124 di travaso..ma non vedrò mai i 10k rpm, penso che sarò sui 9000 (scarsi?) di terza in fuorigiri al massimo. Girare alto..dipende da cosa intendi! 😃 Ciao
  14. pochi commenti, tutto giusto: 1. per una configurazione del genere, spendere più del doppio per il polini rispetto al jasil non so se ha un senso. non lo conosco il polini, non so se poi regge a stravolgimenti futuri, ma non è tra quelli che vengon spesso citati per motori significativamente più potenti di questo 2. il 28 lo vedo personalmente esagerato come carburatore. 3. prima trova i carter, poi scegli l'albero..se la valvola è andata, l'albero "normale" per valvola (tipo anticipato) non assume molto senso. 4. inizia di scarico con un classico promino, e investi i soldi della espansione in altro. poi c'è sempre tempo per montarla (sto passando in questigiorni da proma a k2evo=P )
  15. non lo conosco. Ho usato con piacere tameni e jasil, personalmente. Non parlo di quello che non ho mai montato/visto 😃
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!