ZΔmbe

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    320
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    6

ZΔmbe ha vinto l'ultimo giorno in 4 Febbraio

ZΔmbe ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

199 Excellent

Che riguarda ZΔmbe

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 12/03/1999

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Appassionato di elaborazioni vespa smallframe

Profile Information

  • Regione?
    RO
  • Gender
    Not Telling
  • Occupation
    Studente al Liceo
  • Nome Reale
    Leonardo

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

4866 lo hanno visualizzato
  1. ZΔmbe

    Dea 150 58x56

    Comunque, come ti ha spiegato fabbri, è molto influente anche la posizione della leva... I carterini hp/sip hanno la possibilità di regolarla in base a come inserisci il nottolino sul millerighe del perno... di conseguenza fai in modo che la leva sia quanto più possibile perpendicolare al filo della frizione nel momento in cui il nottolino inizia a toccare lo spingidisco della frizione. Probabilmente avrai anche bisogno di piegare il passacavi in modo da orientarlo il più precisamente possibile verso la leva del carterino. Io con questi accorgimenti ero riuscito a fare staccare perfettamente la fabbri con carterino hp
  2. ZΔmbe

    Dea 150 58x56

    Monta una leva del px per prova, quelle hanno molta più escursione
  3. ZΔmbe

    m1b gtr 60 corsa 53

    Si con 127-187 dovrebbe funzionare bene... Non ho però capito una cosa: sei già in possesso di tutti i componenti che hai citato all'inizio del post?
  4. ZΔmbe

    m1b gtr 60 corsa 53

    14000 con la vmc evo race? Comunque ho scritto con cilindri poco ritoccati, se si cercano giri molto elevati per quanto ho potuto constatare non è la marmitta più adatta.
  5. ZΔmbe

    m1b gtr 60 corsa 53

    Per l'aspirazione lamellare va più che bene un albero a valvola al quale basta asportare il labbro o fasciatura (quel dentino, insomma, che porta la larghezza della spalla lato frizione a 17.5mm), ne ho montato uno c53 b97 di drt, ultima produzione, il motore ha 6000km e pare andare davvero bene, mi sembra anche superiore a livello di qualità rispetto alla vecchia produzione su base tameni. Se posso dare un consiglio: cambio 17-20/49 (o 17-19/47 che è praticamente uguale) con primaria z69, poi ti regoli coi pignoni tra il 25 e il 28, in base a dove abiti. Con 24-25/72 sei troppo corto, non sfrutti bene la coppia di questo motore (stiamo sempre parlando di 150cc). Se devi ancora comprare l'accensione, ti consiglio di andare a occhi chiusi sulla SIP, nettamente superiore alle idm. Anche la marmitta non la trovo super adatta, se cerchi un motore da giri la vmc non è proprio il massimo... male di certo non andrà, sono molti infatti gli m1 che girano con quella marmitta ma di solito la si monta con cilindri di scatola o poco ritoccati. Un consiglio che ti dò, non esagerare con le fasi sui quattrini, altrimenti sotto lo svuoti di brutto... I quattrini girano molto alti anche con fasi relativamente basse... Se lo sviluppi bene con 126-127 di travaso e scarico a 186-187 massimo e la marmitta giusta ti esce fuori un bel frullatore con una erogazione bella spalmata e molto sfruttabile 😁
  6. ZΔmbe

    Dea 150 58x56

    Se riesci ad arrivare a 165 circa dovresti avere l'anteriore alto quanto l'originale, circa... Anche l'yss si può accorciare, basta filettate di 2cm in più lo stelo così l'interasse scende da 185 a 165
  7. ZΔmbe

    Dea 150 58x56

    Si può fare ma il biscotto lavora male, è sconsigliato appunto
  8. ZΔmbe

    Dea 150 58x56

    Sì va accorciata nello stelo e va montato un ammortizzatore per zip SP che ha interasse 185mm (quello et2 è 210mm se non erro) Comunque rimane un pelo più alta davanti rispetto l'assetto originale, quindi o alzi il posteriore di 3cm circa o modifichi l'ammortizzatore... Forse il bitubo a gas è più basso degli altri ma non me sono sicuro al 100%
  9. Per "getto sopra" lui intende il getto del minimo, quello in foto è l'emulsionatore del minimo. I vhsb sarebbe più corretto carburarli con gli emulsionatori e mettere un getto del minimo 10-15 punti più grande (perché comanda quello più piccolo alla fine)... Il vhsh, infatti, esce di fabbrica con un getto del minimo da 60 più alto del normale che permette di pescare più in basso nella vaschetta, poi la carburazione la sistemi appunto con gli emulsionatori (da b35 a b48 circa, quello è il range solitamente), sul vhsb funziona uguale solo che non c'è in dotazione di fabbrica il getto "speciale" da 60. Sui phsb ad esempio, ma anche sui vhsh e vhsb si può fare, si mette l'emulsionatore CD1, che equivale ad un 100, e si carbura coi getti del minimo classici. I polverizzatori sono quei pezzi cilindrici su cui si avvita il getto del massimo ed entro cui passa lo spillo conico, per il tuo carburatore si utilizzano i modelli appartenenti alle serie DQ2xx e DP2xx
  10. ZΔmbe

    falc 60x56.......booster

    Purtroppo le idm ad alti giri diventano molto imprecise nello scoccare la scintilla a causa dell'assenza del pick-up, quindi non è del tutto sbagliato ciò che dice
  11. Butta via quel filtro, isola il pozzetto, rivarbura e gas a manetta 💪 A parte gli scherzi, i filtri davanti al carb personalmente non mi piacciono per niente, la vespa ha la fortuna (/sfortuna) di avere il carburatore in un vano isolato, nel quale può respirare bene, sfruttalo... Non metterci un filtro, metti della spugna per evitare che entri porcheria e polvere dal buco attraverso il quale passa il collettore e vai tranquillo! Io uso un foglio di spugna rettangolare, ho fatto un foro del diametro del collettore (poco più stretto), l'ho infilato attorno al collettore e una volta che inserisci il carburatore rimane bloccato lì
  12. ZΔmbe

    Pareri configurazione m1b d60

    Piano ragazzi a parlare di volume... Sui lamellari al carter si ha parecchio volume aggiuntivo "inutile" oserei direi (visto che si trova in un punto in cui non è produttivo) dovuto al materiale che si deve andare ad asportare per creare un buon condotto di aspirazione. Per questo motivo cercare ulteriore volume ha poco senso: b97 a occhi chiusi. Gli alberi a valvola funzionano bene perché garantiscono un ottimo passaggio, altrimenti gli spalle piene come il Falc fanno il loro sporco lavoro, forse anche meglio, perché sono scavati dove serve per garantire un buon passaggio ma sono anche più bilanciati degli altri sopracitati. Se decidi di usare un albero a valvola ti consiglio di asportare la fasciatura originale per migliorare ancora di più il passaggio. Personalmente eviterei gli ets nuovi, ti consiglio i drt di nuova produzione, ne ho montati diversi, tra cui uno c53 b97 per valvola su un Polini da 12000 giri lamellare al carter e sta andando egregiamente, il prezzo è più che abbordabile e proporzionato al prodotto, altrimenti, se le tasche lo permettono, vai di Falc come ti hanno suggerito sopra. Evita la campana da 72, è esageratamente corta... Se poi decidi di usare la vmc silent (che non è proprio il massimo per quel cilindro) ti ritrovi la vespa come ombrello, non fai strada, con quella marmitta ti tira senza problemi la 27/69 col 18-20 (in collina) Se dovessi fare un motore del genere opterei per un cambio 17-20/49 (o 17-19/47 che è praticamente uguale) con campana da 69 e pignoni 25 e 26 (parti dal più lungo al massimo accorci)... Altrimenti, se vai fuori budget, anche un 18-20 va più che bene, sempre con la stessa campana, magari un dente in meno al pignone. Evita il 17-20 che il salto 3a-4a si sente. Come dicevo, la marmitta non mi convince molto, ne prenderei una che lo faccia respirare meglio, questo cilindro ha una ottima travaseria e uno scarico boosterato, se fatto bene i suoi giri li fa, senza comunque peccare ai bassi regimi viste le fasi abbastanza basse e la cilindrata. Prova a sentire MDracing, o al limite MRT. L'accensione non è adatta purtroppo, serve un albero cono 20 per questo motore... Se devi cambiare tutto vai di SIP, altrimenti se hai modo di cambiare solo il volano tieni quella che hai e risparmi qualcosa, male non va. Per quanto riguarda la frizione, le monomolla non mi piacciono per nulla... Se vuoi risparmiare qualcosina puoi modificare una 6 molle hp, altrimenti, se non vuoi sbattimenti vai di Fabbri... o senti il nostro caro @The Armageddon che produce degli ottimi marchingegni alieni 😁
  13. ZΔmbe

    falc 60x56.......booster

    Stai confrontando un quattrini in corsa 51 con un Falc in corsa 56, due cilindrate completamente diverse (ci ballano in mezzo 15cc) e due cilindri concepiti in maniera praticamente opposta... Non è il caso di fare paragoni di questo tipo, come ti hanno già detto, i motori non sono tutti uguali, alcuni sono fatti per funzionare con certi setting che se provati su altri non li farebbero nemmeno andare avanti
  14. ZΔmbe

    Motorello "turistico"....M1L60-R c53

    La M3r era dedicata al vecchio m1r in corsa 51 pacco piccolo e se non sbaglio precisamente per il modello d56 (correggetemi se non è così), non è nemmeno più prodotta attualmente, infatti. Fasi da 192 a 195 perché una persona che conosco ha misurato 195 di scarico sul modello 2018, un altra persona ha trovato 192 sul modello 2016. Ogni tanto cambiano qualcosa, ad esempio nel 2015 l'm1r era già in c53 ma aveva i condotti dei travasi simili a quelli dell'elle, dal 2016, hanno cambiato completamente la travaseria che è come la vediamo ora.
  15. ZΔmbe

    Motorello "turistico"....M1L60-R c53

    L'elle da quello che ho visto io è fasato circa 125-185 di scatola (grado più grado meno, non 188-128, a meno che non basetti sotto), l'erre l'ho visto da 192 a 195 di scarico, poi @The Armageddon spianandolo sotto lo ha portato fino a 188, ma appunto spianandolo... Resta comunque il fatto che l'erre è tutto un altro mondo a livello di travaseria rispetto l'elle, anche per la corsa (53 contro 51) il che rende la m3xc non adatta a tale termica, punto