Vai al contenuto

ZΔmbe

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    671
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    11

ZΔmbe ha vinto l'ultimo giorno in 17 Gennaio

ZΔmbe ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

589 Excellent

Che riguarda ZΔmbe

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 12/03/1999

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Appassionato di elaborazioni vespa smallframe

Profile Information

  • Regione?
    RO
  • Gender
    Not Telling
  • Occupation
    Studente al Liceo
  • Nome Reale
    Leonardo

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

8626 lo hanno visualizzato
  1. Aggiornamenti! In questo periodo ho fatto un migliaio di prove con sto motore, sembrava ci fosse tutto che non andava ma finalmente posso dire di esserne uscito fuori e sono veramente soddisfatto. Prima cosa fatta dall'ultima volta che vi scritto è stato il cambio frizione con la Fb24, risolto ogni problema di slittamento. Vado però per provarla per bene e.... Non sale di giri. Vado per smagrirla pensando fosse troppo grassa ma niente, oltre un certo numero di giri non voleva saperne di salire, scoppiettava e basta. Prendo in considerazione la strada del problema elettrico, cambio candela, poi bobina, niente da fare... Così prendo un'altra accensione piaggio 6 poli che avevo in casa, alleggerita pure quella, e finalmente inizia a prendere i giri... Però...ehehe volevi fosse così facile... Il motore risultava troppo fiacco in alto, i giri che prendeva erano senza forza, saliva troppo lentamente... cosà sarà mai stato? Vai te a capirlo! L'anticipo non era di sicuro visto che l'avevo controllato e stava a 20 gradi, anche meno di quanto lo imposto di solito, allora mi butto sulle lamelle, rimetti la vespa sul ponte, tira giù il pacco e, tac, mi trovo le lamelle che non chiudono bene all'estremità... compra un foglio Malossi, ritaglia, cambia lamelle, rimonta tutto... Sarà la volta buona? Ovviamente no, in mezzo ha guadagnato ma sopra il comportamento non è cambiato minimamente. Prova allora con la carburazione... smagrisci un po', riprova, niente da fare, migliorata un pelino ma neancora soddisfacente. (Nel frattempo mi è toccato rimettere la vespa sul ponte e rismontare tutto perché la vite interna al collettore di aspirazione aveva deciso di allentarsi!) Non rimaneva che una cosa da provare: il terzo travaso... Ormai mi ero rassegnato, se non fosse andata a quel punto avrei messo il motore sotto la pressa e gettato i resti nel fosso dietro casa. Rimetti la vespa sul ponte, smonta il cilindro, asportec, richiudi tutto e rimonta.... Aspetta quelle 6 ore interminabili affinché la pasta si secchi, porta in strada la vespa, segno della croce, accendi e via..... Morale: avevate ragione, aprire il terzo travaso sul carter è una cagata immensa. Il motore, dopo quest'ultima modifica, aveva cambiato voce, ora in alto urla, in prima non sta giù, la seconda la divora, la terza la mangia nonostante in cambiata avesse un leggero saltino, la quarta invece fa fatica a tirarla perché il salto è troppo ampio. Faccio due conti su Speed calc ed effettivamente con quel cambio, la 27/69, le gomme 90/90, in 3a marcia a 11mila giri sono ai 120km/h, mentre un 4a agli stessi giri sarei stato ai 147km/h!!! Quindi ci stava facesse tutta quella fatica. Ieri ho rimesso la vespa sul ponte per l'ennesima volta (a forza di smontare e rimontare ho cambiato il pignone da 27 con quello da 25 denti alla velocità di un pit stop da formula 1) e oggi ho avuto modo di provarla. Che dire.... Ora è PERFETTO, le cambiate 2a-3a-4a sono spaziate perfettamente, belle vigorose e senza cali, la 4a la tira fino all'ultimo giro senza esitazione... In prima è un toro infuriato, se spalanco nel punto esatto in cui entra in coppia si alza anche se sto tutto buttato in avanti, è davvero divertente! Per il resto l'erogazione è davvero bella, zero buchi di coppia, dai medio-bassi giri tira davvero ma davvero tanto, non me l'aspettavo, anche con la 27/69, appena apri in sottocoppia ti trascina via, ora che ho il pignone da 25 ancora meglio, pure in 4a è super reattivo. Domani faccio un video con la GoPro e vi faccio un po' sentire come suona, spero di portarla sui colli al più presto perché i salita deve essere davvero divertente!
  2. Speriamo che quel cambio regga più che altro, si chiama Sincro 100 e costa così poco mica per niente, è specificato nella descrizione dell'articolo che il produttore l'ha progettato per potenze non superiori ai 15cv e qua sicuramente siamo oltre (a meno che tu non li faccia a 14mila giri con la coppia di un 80cc... anche se chiaramente non è il tuo caso) Detto ciò, se vuoi usare la 4a 19/47 ci vuole per forza una terza da 17, per non avere una terza marcia e mezza al posto della quarta... Altrimenti un cluster 18-20 era sicuramente più adatto, magari con pignone da 26 Detto ciò concordo con ciò che Filippo ha scritto nell'ultimo messaggio, basterebbe a mio avviso un po' più di pazienza e precisione nelle varie misurazioni prima di partire con lavorazioni affrettate e si risparmierebbe sicuramente del gran tempo ottenendo magari risultati superiori Ad ogni modo ti faccio i miei complimenti perché sei comunque riuscito a mettere insieme un progetto interessante, ho apprezzato molto la descrizione dettagliatissima sia della componentistica e delle lavorazioni, sia delle sensazioni in sella, come anche la riparazione all' ""errore"" (se così vogliamo chiamarlo). La cosa più importante di tutte, e che in ogni caso viene sempre al primo posto, è che comunque tu sia soddisfatto del risultato finale, ora pensa a dargli del gran gas 😎
  3. Se vuoi una base molto solida senza spendere un'esagerazione sugli alberi ci sono sempre i carter SIP evo. Le lavorazioni di barenatura son sempre da fare ma almeno quelli sono immortali. Poi su un motore così basta un DRT sprinter biella 97 o biella 100 corsa 51 e vai liscio come l'olio
  4. Anche io ho i miei seri dubbi sul funzionamento con quelle fasi.... Ammesso che siano quelle effettive Come anche l'albero mi fa sinceramente paura, almeno un DRT eddaje
  5. Il mio è d36 all'imbocco albe, quel collettore è stato fatto per montare con il 36 rd
  6. Il mio è 36.4 circa in uscita, deve essere la versione 'standard'
  7. Spettacolo 😎 Alla fine hai messo gli infradischi spessi e i dischi in sughero?
  8. La cosa migliore da fare è misurare il rapporto di compressione... Non dico di metterlo a 0.8 ma un po' più basso di 1.4 non gli fa sicuramente male dai 😅 alla fine quella testa è stata progettata per funzionare molto bassa, secondo me se metti lo squish a 1-1.1 ma anche più basso vai liscio come l'olio, ok che la marmitta tappa ma hai sempre 190 gradi di scarico, l'rdc effettivo non è molto alto... Per dirti ho visto gente mettere lo squish a 0.8 sulle Husqvarna 250, e quelle i 12000 giri li vedono col binocolo, però appunto le fasi sono alte come nel tuo caso circa... ma ti prego 1.4 di squish su un motorone del genere è un sacrilegio 😅 Ad ogni modo fare qualche prova non fa mai male ecco, al massimo lo alzi se non ti piace come va... Hai foto della testa? Riesci a comunicarci qualche valore? Magari anche la larghezza della banda
  9. Poi c'è da dire che hai le fasi parecchio alte, l'rdc effettivo cala a parità dello stesso rdc geometrico ma con fasi più basse... Misura l'rdc, che se imposti lo squish a 1.4 per girare a 9:1 non è proprio il massimo con quelle fasi
  10. Se la testa ha rdc adeguato puoi settarlo anche a 0.9 senza problemi secondo me, lo squish basso è un bene perché accentua appunto l'effetto squish, se sei a posto di anticipo e carburazione non ti dovrebbe dare problemi
  11. Mi raccomando prendi quelli con codice TN9, hanno la gabbia in poliammide (mi pare) sono per alte velocità
  12. Vai tranquillo che per tenere tiene senza problemi anche quello a sfere, falc vende quel cuscinetto li nel suo kit. Se vuoi spendere meno prendi questo a sfere e sei a posto lo stesso, avrai solo da fare più attenzione al montaggio usando un intrattore per l'albero. Per la lavorazione comunque mi rivolgo sempre a una officina specializzata vespa, sono amici di mio padre, ora il valore preciso non lo so perché si arrangiano loro di solito, provo a sentirli e ti faccio sapere
  13. Il DRT è comodo per il montaggio però ha una interferenza molto elevata, infatti avrebbe la duplice funzione di recuperare le sedi di banco lasche lato volano... Se la tua sede è a posto farai fatica a montarlo e non girerà libero l'albero, io quando li monto faccio sempre tornire l'anello interno del cuscinetto, quello che si innesta sull'albero
  14. Che dire, qua si fa davvero sul serio! Ottimo acquisti, vedrai che se eseguirai tutti i lavori con cura e non lascerai nulla al caso, soprattutto le fasi, uscirà un bel mostriciattolo che ti darà tante tante soddisfazioni! Per quanto riguarda le bave, puoi tranquillamente solo toglierle col fresino senza farti troppi problemi, non serve che tu vada a spendere soldi per la sabbiatura, sono differenze impercettibili. Poi se te la fanno "aggratis" e vuoi fare un lavoro anche esteticamente perfetto allora la storia cambia 😅
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!