ZΔmbe

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    293
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    6

ZΔmbe ha vinto l'ultimo giorno in 4 Febbraio

ZΔmbe ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

160 Excellent

Che riguarda ZΔmbe

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 12/03/1999

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Appassionato di elaborazioni vespa smallframe

Profile Information

  • Regione?
    RO
  • Gender
    Not Telling
  • Occupation
    Studente al Liceo
  • Nome Reale
    Leonardo

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

4079 lo hanno visualizzato
  1. Ci mancherebbe altro, con tutto quello che costa!!!!😂
  2. ZΔmbe

    Motorello "turistico"....M1L60-R c53

    Io la bobina l'ho dovuta spostare lì dentro perché ho tagliato la chiocciola del carter avendo una marmitta MRT che passa dietro l'ammortizzatore... Precisamente l'ho fissata sulla rientranza del telaio in corrispondenza della cuffia motore... Appena arrivo a casa faccio foto. Ovviamente ho dovuto fare due fori, uno per far passare la vite con cui ho fissato la bobina, l'altro per far passare i cavi (quello uscente dallo statore e il cavo candela). Ad essere sincero non è che mi piaccia così tanto come soluzione, già è un disagio accedere al carburatore di suo, così c'è ancora più spazio ingombrato, però è l'unico posto in cui la bobina non tocca né contro il serbatoio né impedisce l'inserimento della vaschetta portaoggetti. Se puoi tienila dove è in origine, almeno io la trovo la soluzione meno scomoda
  3. ZΔmbe

    Wforce 58*51 da accelerazione

    Se giri in strada evita il motore girato, in primis perché coi lamellari al cilindro devi tagliare pesantemente il telaio, poi avrai da diventare matto per trovare una soluzione per l'ammortizzatore, dato che sbatterà contro il carburatore... Secondo me non vale la pena, piuttosto se vuoi recuperare prestazioni tagli il pozzetto e monti un collettore corto (montando dritto il gt)
  4. ZΔmbe

    Wforce 58*51 da accelerazione

    Hai bucato anche nel terzo travaso sul prigioniero, fai attenzione che aspira aria!
  5. ZΔmbe

    Wforce 58*51 da accelerazione

    Spero ad ogni modo che salderai i carter in zona travasi almeno... Non mi ispirano molta affidabilità con un cilindro che, se messo giù bene, può superare i 13000 giri
  6. ZΔmbe

    Wforce 58*51 da accelerazione

    Il cambio va benissimo, al limite puoi pensare ad una prima lunga z56 Falc ma non è una spesa necessaria. Primaria 69 va benissimo Per quanto riguarda la pvl di solito su vespa si usa la fissa, poi se si vuole giocare con la curva di anticipo si utilizza una centralina aggiuntiva (esempio la Zeeltronic) ma la cosa risulta scomoda perché questa deve essere alimentata da una batteria (che devi mettere in carica ogni volta che torni a casa, dal momento che la pvl non eroga corrente per i servizi, e quindi per caricare la batteria) e se ti si scarica rimani a piedi perché la centralina funziona solo se c'è corrente nella batteria.... Quindi se vuoi anticipo variabile (ma non programmabile) meglio prendere direttamente la pvl 13 gradi. Il pistone non c'è bisogno di toccarlo, al massimo ampli l'archetto in zona aspirazione fino ad asportare la parte non grafitata (2mm circa) Il cilindro va rivisto nello scarico assolutamente, se si vuol fare un bel lavoretto anche il frontescarico mi sa che è da ritoccare, almeno nel wforce 58x56 che ho visto è fasato molto basso, e pure sul secondario in canna ci sarebbe da lavorare... Se posso darti un consiglio non superare i 191 gradi di scarico (e 130 di travaso), si possono ottenere giri e potenza senza arrivare a fasi stellari, oltre quella soglia rendi solo più appuntita l'erogazione, che per girare in strada è solo che controproducente.
  7. ZΔmbe

    Wforce 58*51 da accelerazione

    La valvola non serve saldarla, basta riempirla di stucco epossidico e se vuoi ci avviti una piastrina per fuori, meglio non lasciare il buco vuoto, è solo volume in più in un posto in cui non serve
  8. ZΔmbe

    Wforce 58*51 da accelerazione

    Il cilindro va rivisto in canna assolutamente, la prima cosa da sistemare è lo scarico, troppo piccolo per avere cavalli e giri... La biella da 105 da sicuramente un grosso aiuto, poi se non vuoi fare riporti invasivi sui carter, il fatto di dover utilizzare la basetta da 8mm ti permette di scavare meglio i travasi. Ad ogni modo ti consiglio di riportare materiale nei carter se vuoi utilizzare i piaggio... Non servono kg di saldatura, basta riportate nei posti giusti. Hai riempito di stucco la valvola prima di chiuderla con la piastrina esternamente o c'è il buco vuoto? Per quanto riguarda l'accensione la pvl è il top sicuramente, le idm dopo i 9500 giri sballano nello scoccare la scintilla e non producono abbastanza corrente, ciò incide molto negativamente nelle prestazioni ad alti giri. La sip è molto più precisa, rispetto le idm, fino a regimi ben superiori, non sarà ai livelli della pvl ma almeno puoi utilizzare le luci, per quello la ritengo un ottimo compromesso.
  9. ZΔmbe

    Wforce 58*51 da accelerazione

    Se vuoi una accensione che eroghi come si deve e con precisione ad alti giri scarta tutte le idm, vtronic compresa. Se non ti interessa delle luci vai di PVL, se hai necessità di avere le luci allora la nuova SIP è il compromesso migliore. L'albero personalmente non mi piace molto, ne avrei utilizzato uno in biella 105 per avere il giusto volume, visto che cerchi potenza e alti giri... oltretutto il motore risulterebbe un po' più affidabile dato che le spinte laterali sul cilindro con la biella più lunga si attenuerebbero. Come ti hanno già suggerito, il miglior cambio anche secondo il mio parere è il 17-20 che ingrana su z49 (o l'equivalente 17-19/z47, stessa rapportatura finale praticamente), abbinato a una primaria 25/69 o 26/69. La marmitta che hai ora se ha la pancia da 110 mi sa che è un po' piccolina per fare ciò che vuoi fare tu... Ho visto le marmitte di segnini, sono ben fatte a mio avviso, ho anche provato un wforce 58x56 con la GP da lui prodotta e sono rimasto impressionato positivamente dall'erogazione.... Tirava sempre, senza buchi di coppia... Il cilindro aveva subito delle lavorazioni un po' particolari, non girava altissimo vista anche la corsa ma aveva davvero una coppia spaventosa. Secondo me se ti rivolgi a lui può farti una marmitta che soddisfi le tue esigenze, il cilindro però è ancora di scatola? Perché ho avuto modo di vederne qualcuno di persona e c'è molta ciccia da togliere se si vogliono ottenere giri "folli".
  10. ZΔmbe

    102 pinasco

    Il pacco Falc è derivazione cr85 non rd350, ci credo che non entra!!
  11. ZΔmbe

    Chiarimenti su m1 d60

    La Proma a 8000 ha già finito di dare quello che deve dare.... Supponendo tu ci arrivi in 4a, con 27/69 cambio originale e gomma 90/90 il risultato è questo.
  12. ZΔmbe

    Chiarimenti su m1 d60

    Ecco io personalmente non mi fiderei MAI a comprare un albero del genere... Ne ho viste di tutti i colori
  13. ZΔmbe

    Chiarimenti su m1 d60

    Sì drt è consigliatissimo... L'albero in c53 b105 che montavo sul mio ex zuera a valvola era suo e il motore superava i 12000 giri senza problemi... Un altro mio amico ne ha usato uno sempre corsa 53 b105 ma spalle piene (modello "base" tra l'altro, cioè quello senza tungsteni) su un wforce d60, con la marmitta barone superava tranquillamente i 12500 giri in 2a e l'albero non ha mai fatto una piega, quindi vai pure tranquillissimo coi suoi prodotti.
  14. ZΔmbe

    Chiarimenti su m1 d60

    Se un m1 60 con la proma fa 130km/h allora mi sa che ho proprio sbagliato tutto sul mio ex zuera in corsa 53 girato a valvola con phsb 38....