Vai al contenuto

ZΔmbe

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    355
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    6

ZΔmbe ha vinto l'ultimo giorno in 4 Febbraio

ZΔmbe ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

218 Excellent

Che riguarda ZΔmbe

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Appassionato di elaborazioni vespa smallframe

Profile Information

  • Regione?
    RO
  • Gender
    Not Telling
  • Occupation
    Studente al Liceo
  • Nome Reale
    Leonardo

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

5562 lo hanno visualizzato
  1. Il drt nuova produzione anticipato c53 b97 lo ho montato su un motore che ho preparato lo scorso anno, un Polini 57x53 lamellare al carter da 11k giri che ha ormai 7000km... Prendi il drt e non te ne pentirai! L'unica lavorazione che ti consiglio di fare prima di montarlo con aspirazione lamellare è l'asportazione del labbro che c'è in origine per maggiorare la tenuta
  2. Perfetta la massa volanica
  3. Non c'è proprio verso, neanche limando il collettore, di riuscire a montare il cilindro in biella 97? O al massimo la nuova biella 100 drt...? A quanto arrivi di massa volanica totale tra albero e volano? P.s quell'aspirazione si può alzare parecchio ancora, lima limaaa e non preoccuparti di scoprire il prigioniero! 😄 Sotto invece la chiuderei un pochino... Bello l'albero comunque, mi piace.
  4. Con espansione scordati di usare il cambio originale, 18-20 d'obbligo con z69 e pignoni, specialmente se fai montagna, vai tranquillo che di velocità ne prendi in 4a
  5. Lascia stare Sistema a dovere una 6 molle piaggio e vai da re
  6. Esatto avresti un piano d'appoggio più ampio che ti permetterebbe di lavorare con più tranquillità il travaso
  7. Non è una lavorazione complicata... Comunque non ho foto sul momento ma se guardi bene vicino al secondario c'è uno "scalino", un punto in cui la tenuta attorno al travaso è più stretta. Se tu abbassi il piano di 2.5mm circa rimuovi quello scalino scoprendo il piano inferiore che in quella zona fa più tenuta, con il travaso più largo rischi meno eventuali trafilaggi
  8. Se guardi com'è fatto il piano di appoggio del 130 Polini capisci subito perché bisogna spianare... È proprio in funzione dell'allargamento dei travasi, in particolare del secondario
  9. Assolutamente sì, non serve togliere dei millimetri, sui miei ad esempio è sempre bastato togliere tra 0.1mm e 0.3mm, mai di più, basta venga eseguito coi giusti macchinari da personale competente affinché venga rispettato il parallelismo che è fondamentale. Comunque alla fine dovrai regolarti con delle basette, sia per la corsa più lunga sia per i circa 2.5mm di spianatura del cilindro Purtroppo la stragrande maggioranza dei carter piaggio hanno il piano storto e causa problemi su elaborazioni spinte... Anni fa ho ucciso un 130 Polini dopo 6000km per questo motivo 😅
  10. Penso che la 27 vada piu che bene, mal che vada puoi sempre provare la 26/69 ma non lo trovo strettamente necessario. Una cosa mi sono dimenticato di dirti: fai spianare i carter in modo che il piano del basamento sia perfettamente parallelo all'asse di banco altrimenti rischi di avere problemi all'albero (biella) dopo poche centinaia di km.
  11. Dipende dalle strade che percorri, se fai pianura non dovresti avere alcun problema nemmeno con la 27/69, hai comunque una marmitta piuttosto votata alla coppia, non penso vada molto oltre i 10000 giri, poi, se lo fai in c53 e sistemi a modo le fasi dovresti avere ancora più coppia... Se riesci a stare fasato circa a 122 di travaso e non oltre i 183 di scarico, allargando i travasi alla base più o meno come quelli che ti ho mostrato in foto nell'altro post (spianando sotto di circa 2.5mm per avere più tenuta senza scoprire il terzo travaso) e portando lo scarico a circa 68% cordale dovrebbe uscirti fuori un bel trattorello dai consumi contenuti e perfettamente sfruttabile in ogni situazione
  12. Basta sistemare la 6 molle piaggio con delle molle più dure, il piatto bombato drt e dei dischi buoni, accettandosi che i due piatti che contengono i dischi (superiore e inferiore) siano complanari altrimenti non c'è nulla da fare, slitterà. Purtroppo usare primarie corte per tirare la quarta originale è un escamotage molto "cugginesco" nel senso che, potrebbe anche funzionare, ma non sfrutteresri il motore in quanti le prime marce le imballi subito, quasi nemmeno riesci a usarle, poi il salto 3a-4a lo senti lo stesso ed è bello fastidioso. Il cambio non sembra ma fa davvero molto, non è da trascurare
  13. Capisco... 600€ è un budget piuttosto limitato.. La configurazione è più equilibrata ma ti avviso che col Polini se si vuole che vada bene con le espansioni c'è da limare (ti abbiamo già spiegato dove) Ok la crociera, ok il carb, ok l'accensione, ok l'albero, ok la marmitta, la frizione se non l'hai già in casa la cambierei con qualcosa di più performante (anche una 6 molle sistemata a dovere), userei a occhi chiusi un pacco lamellare che rende nettamente meglio della valvola sia a consumi che a prestazioni quando ci sono in ballo le espansioni, inoltre investirei qualche soldino per un 18-20 con primaria z69 e pignone a scelta tra 25, 26 e 27 in base alla zona in cui abiti
  14. Se ti riferisci al Polini 130 in ghisa con la marmitta VMC enorme a valvola col 34 allora te lo sconsiglio vivamente. Prima facci meglio capire qual è il tuo budget, che tipo di conoscenze ed esperienze hai con questi motori in modo tale da aiutarti meglio a prendere una strada adatta alle tue esigenze
  15. Altra cosa che secondo me ti complica di brutto la vita è la corsa 53... Non è così immediato montare un cilindro in una corsa alternativa a quella in cui nasce, se si è alle prime armi si rischia di combinare malanni e trovarsi con un motore che andrebbe meno rispetto alla configurazione stock. Non è del tutto sbagliata comunque l'idea che hai avuto ma devi tenere conto che poi devi aprire il motore e cambiate praticamente tutto quanto se vuoi passare ad una configurazione molto più spinta e diventa una spesa sostanziosa
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!