ZΔmbe

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    204
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    1

ZΔmbe last won the day on June 26

ZΔmbe had the most liked content!

Reputazione comunità

93 Excellent

Che riguarda ZΔmbe

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 12/03/1999

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Appassionato di elaborazioni vespa smallframe

Profile Information

  • Regione?
    RO
  • Gender
    Not Telling
  • Occupation
    Studente al Liceo
  • Nome Reale
    Leonardo

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

1503 lo hanno visualizzato
  1. Bel motore Cico, complimenti! Da valvolista posso chiederti se è possibile avere qualche foto del collettore che hai fatto e delle lavorazioni al cilindro? I carter non li hai saldati per scelta o per non andare contro il regolamento delle gare che andrai a fare? Sono molto curioso di sentirlo, se puoi posta un video... Grande!
  2. Perche ti troveresti a dover tirare al limite la 3a per riuscire a non far scendere troppo di giri il motore una volta inserita la 4a. Il salto si sente veramente tanto.
  3. Devi vedere le rapportature del cambio. Io sapevo che il cambio ape avesse le prime 3 marce piu corte del cambio vespa con un salto 3 - 4 molto grande. Se è così allora non va per nulla bene con il tuo motore
  4. Nel senso che se hai ad esempio 30cv e uno determinato cambio, con una 24/72 il motore riesce a prendere subito giri, è piu nervoso, ma in 4a non raggiungi altissime velocità, con la 27/69 accade invece il contrario
  5. Non saprei darti una risposta in quanto sei su ape. Prova a farti un'idea con speedcalc, scarichi il programma sul PC e lo avvii, l'interfaccia utente è molto intuitiva, ti sposti nella sezione ape e inserisci la rapportatura che vuoi usare. Su vespa i 140 km/h li puo prendere tranquillante, se lavorato bene con espa seria e carb generoso i 12500-13000 nelle prime marce dovrebbe prenderli tranquillamente secondo me. Ho visto falc 130 traversinati al carter prendere 12000 giri in 4a su vespa. Fai un calcolo e vedi, forse su ape a 12000 non arriva in 4a ma li vicino dovrebbe starci.
  6. Tienici aggiornati sullo sviluppo del motore, magari fatti cambiare il titolo del post da un mod. Buon proseguimento del progetto!
  7. Le differenze sono poche effettivamente, cambia il prezzo di solito e la qualità. Sul forum se cerchi c'è un post in cui veniva fatta una recensione dettagliata delle diverse accensioni presenti sul mercato, prova a cercarlo magari ti fai un'idea migliore. Io personalmente sceglierei le accensioni con volano dal pieno, mi danno un senso maggiore di sicurezza rispetto a quelle coi ribattini, per quello ti ho consigliato quella rispetto alla polini.
  8. Il modello vecchio malox aveva 3 viti e aveva problemi al volano. Come prestazioni dovrebbero essere sulla stessa linea
  9. Non so se adesso hanno migliorato la situazione, ma ricordo che una volta è capitato a diverse persone che la ventola della polini esplodesse a causa della formazione di crepe. L'ultimo modello della malossi (quello con 4 viti) fin ora non mi sembra abbia dato problemi a nessuno.
  10. Malox come ti hanno gia consigliato altri
  11. L'albero non mi piace molto, io seguire il consiglio di RicoRacing: un bel c53 b105 serio. Per il resto molto buono! Ottimo il vhsb34, a cambiare con un diametro piu grosso fai sempre tempo alla fine. Tu che hai modo di farlo visto che hai l'ape, preparati un bel collettore corto! Per l'accensione io farei malossi visto che, se non ho capito male, puoi usare la ghiera. I carter fatteli preparare come si deve per non aver problemi!
  12. Allora puoi prendere quella la malox è una buona accensione, l'ultimo modello non ha dato problemi a nessuno da quel che sento Per il resto della configurazione cosa hai deciso?
  13. Quelle con volano dal pieno sono migliori in termini di affidabilità, ma anche la vespatronic, nonostante abbia i ribattini, non ha mai dato problemi a nessuno. Io restringerei il campo a parmakit, vtronic e malossi, poi vedi tu quale ti conviene.
  14. La centralina va collegata al computer e da li, attraverso l'ausilio di un software installabile che ti verrà dato in dotazione, puoi modificare i vari parametri. Ma occhio: non è un lavoro da fare a caso, è un attimo sbagliare anticipo e far danni, bisogna sapere ciò che si sta facendo. Di solito si una il banco prova per fare una curva fatta bene. Ad ogni modo, se cerchi su internet o anche all'interno del forum "Elven GPX" oppure "Zeeltronic" troverai sicuramente informazioni riguardo a questi due moduli programmabili.