oliofrusto

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    24
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda oliofrusto

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    viva la vespa, viva il ferro e la ghisa

Profile Information

  • Regione?
    emilia-romagna

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

409 lo hanno visualizzato
  1. oliofrusto

    fondo epossidico bicomponente prima della verniciatura

    per essere più chiaro nella mia richiesta, ho gia verniciato 2 vespe ed ho: - ribattuto - dato l'antiruggione bicomponente - carteggiato - fondo isolante bicomponente - carteggiato di più per livellare le ultime imperfezioni - verniciato a lucido diretto bicomponente ora devo verniciare un ape 50... è molto grosso e non mi interessa un risultato perfetto visto che lo userò per la legna e qualche trasporto occasionale ecc... non posso carteggiarlo tutto a mano 2 volte (prima antiruggine e poi fondo riempitivo). ora lo sto sverniciando con flessibile e disco con spazzola metallica rotante. soprattutto essendo enorme rispetto ad una vespa voglio sverniciare, ribattere, carteggiare solo 1 volta e poi colorare. quindi mi serve un prodotto da dare che mi dia spessore da poter carteggiare come il fondo riempitivo e che allo stesso tempo funzioni come antiruggine. dopo di che coloro con bicomponente lucido diretto
  2. oliofrusto

    fondo epossidico bicomponente prima della verniciatura

    che intendi dire con 2 o 3 mani di quel prodotto può essere usato come isolante? cosa intendi per isolante?
  3. ciao a tutti, ho gia fatto 2 vespe e sono venute bene tranne 1 o 2 gocce colate ma purtroppo non sono un maestro carrozziere. di solito usavo prima un antiruggine bicomponente, poi carteggiavo, poi mettevo fondo riempitivo bicomponente e carteggiavo, poi vernice a lucido diretto bicomponente. vorrei sapere se esiste (e lo avete provato) un qualche prodotto che fa sia da : - fondo riempitivo da carteggiare per livellare le piccole botte o irregolarità - aggrappante e antiruggine - deve essere adeguato alla vernice bicomponente a lucido diretto che andrò a mettere dopo quindi che non dia problemi perchè non sono compatibili. in questo modo posso fare solo una volta l'applicazione del fondo di base di prodotto e 1 carteggiata e poi applicare la vernice bicomponente. possibilmente che sia in vendita online cosi da comprarlo facilmente
  4. oliofrusto

    Elaborazione ape 115 polini

    secondo me non tiri le marce. gia fa fatica un 130 a tirare la 22/63 con cambio ape per colpa della 4 lunga. devi mettere almeno il cambio vespa oppure lasci cambio ape e la 24/72 che puoi accorciare con i pignoni pinasco. sicuramente non la tiri la 22/63. è una campana da vespa 102 e non credo proprio che un ape con tutta la resistenza aereodinamica e il peso maggiore la riesca a tirare con cambio ape. per di più vedo che non monti nemmeno un albero anticipato....
  5. oliofrusto

    elaborazione ape 130 dr

    ipotizziamo di avere lo stesso rapporto totale in quarta, quindi stesa velocità massima (sostituendo campane tra le varie configurazioni che elencherò). Quale è la differenza che c'è tra montare cambio vespa e mettere quarta corta sul cambio ape (a differenza di campane in modo che la quarta abbia la stessa velocità)? alla fine dovrei allungare con la campana e quindi la prima vespa e la prima ape andranno circa alla stessa velocità o quella ape resta comunque più corta anche se prima seconda e terza si allungano per colpa della campaa più lunga che devo montare con la quarta corta? chiedo questo perchè a me interessa mantenere la prima corta in modo da poterlo usare carico. altrimenti conviene mettere cambio vespa e quadruplo che costano 50 euro usati invece che quarta corta.
  6. oliofrusto

    elaborazione ape 130 dr

    cavolo è veroooo scusate la svista.
  7. oliofrusto

    elaborazione ape 130 dr

    ciao, anche io ho pensato alla tua stessa configurazione. il DR ha coppia giù di giri e quindi tira bene le marce lunghe. secondo me non avrà problemi. io penso più ad un 22 come carburatore o 21 polini CP che monta sul collettore originale senza modifiche. perchè cosi risparmio sul collettore nuovo ed i carburatori più piccoli lavorano meglio quando il motore non gira forte e consumano meno e restano meglio carburati. poi se il tuo ha il miscelatore , il CP lo puoi collegare (non so il dell'orto, forse anche quello può). per i rapporti se ti troverai troppo lungo esiste pignone 23 e anche 22 per accorciarli quindi non avrai problemi da dover riaprire il motore. io monterò i 24. come albero monterò un RMS anticipato, che per quel che so non tranciano l'albero volano come i mazzuchelli cono 19 , ma ho sentito anche qualche 20. se vuoi però un ottimo albero ad un prezzo maggiore c'è pinasco. visto però che il tuo ape è recente, se hai pochi km tieni buono il tuo albero, e al massimo anticipalo un pò. (attento a non rovinarlo con la limatura nell'imbiellaggio) sicuramente risparmi ed hai un albero migliore di quelli economici.
  8. oliofrusto

    ape da velocità

    si ma la padella di serie non credo monta sul cilindro 130 o sbaglio? su cilindri fasati bassi rende di più una padella che una marmitta aperta o ancora peggio una espansione e in ogni caso le padelle rms costano 25 euro e fanno un suono molto piacevole. voglio fare un motore duraturo, con bassi consumi, pochi giri ma con una buona coppia giù di giri cosi da avere forza anche carico e con marce lunghe. tieni conto che ho una vespa con pinasco 102 e padella rms e 19 primavera originale, che tira una 22/63 senza problemi e anzi ci vorrebbe una campana più lunga, mentre c'era gente che mi diceva che sarebbe stata troppo lunga... anche in salta zero problemi e consumi di più di 30 km al litro. per le foto appena collego il cellulare al computer le carico.
  9. oliofrusto

    ape da velocità

    stavo guardando, un pò, mi ero deciso per un dr 130, 24/72, polii cp 21 e amermitta padella primavera (se monta ma credo di si). ora però ho un dubbio, per il 102 ricordo che il dr c'era sia a 3 travasi (2 laterali ed un frontescarico) e poi uno 6 travasi (2 laterali e 4 unghiate frontescarico). a me sinceramente fanno schifo le unghiate, che voi sappiate il 130 esiste solo con le 4 unghiate ? da quel che vedo nei siti di vendita pare di si. io preferirei un 3 travasi siccome le unghiate sono un lavoro un pò mica tanto furbo secondo me fluidodinamicamente parlando, anche se comunque funziona il motore. l'olympia invece come li ha? altrimenti pensavo ad un originale et3 di recente costruzione, come sono?
  10. oliofrusto

    ape da velocità

    scusate per la mia assenza, ho portato a casa l'ape, vicino al polo positivo del cavo della bateria c'è un avvolgimento elettrico di filo di rame. cosa è ? il relè per il motorino avviamento? prima vorrei metterla in moto con il motore originale, poi sistemare la carrozzeria, freni e luci. poi portarla in motorizzazione per libretto nuovo e revisione. poi mettere 130 e rifare motore e campana. se invece non riesco a metterlo in moto lo apro e monto albero c45 con un 50 rms da 30 euro, cuscinetti, rapporti ecc... lo porto in revisione e poi metto un 110 polini. cosi non dovrei avere problemi alla revisione e non dovrei aprire il motore 2 volte.
  11. oliofrusto

    Campana 22/63 su vespa 90cc

    io ti dico che su una 50 n del 66 ho messo pinasco ghisa 102 di scatola con la guarnizione sottile sotto al cilindro per aver più coppia giu di giri possibile, caruratore originale di un primavera e cambio 4 marce della special ed albero anticipato olympia e padellino rms da 25 euro. nessuna raccordatura. volano originale a puntine. i rapporiti sono 22/63 polini elicoidali. molti mi dicevano che non li avrei tirati, invece dopo poco ho dovuto comprare le ruote da 10 perchè erano un pò corti, nel senso che la vespa li tirava in quarta e chiede ancora di alungarli. di gps fa gli 82-83 km orari massimi sul piano ma sicuro poteva tirare rapporti più lunghi. quindi mi tocca viaggiare ai 70 per non tenere il motore troppo su di giri. menomale non ho scoltato chi mi diceva che erano troppo lunghi e che non avrei tirato la quarta in salita. chissenefrega delle salite. se non salgo in quarta salgo in terza naturalmente alla stessa velocità che avrei ocn rapporti più corti in quarta, ma almeno in pianura non ti addormenti per la bassa velocità-. se però abiti in montagna forse meglio non esagerare.
  12. oliofrusto

    rifare libretto

    il mio dubbio che non ho ancora capito è se dopo denuncia di smarrimento e consegna a me del nuovo libretto, sono obbligato a fare revisione in motorizzazione oppure se posso andare dove voglio. io so che se faccio nuovo libretto avendo già il vecchio libretto posso andare dove voglio, ma ho il dubbio se il libretto lo ho perso credo che vogliano controllare il numero di telaio. o no? costa di più la revisione in motorizzazione? i carabinieri mi hanno confermato che non è rubato
  13. oliofrusto

    ape da velocità

    visto che il cassone ha un pò di ammaccature e 1 buco di ruggine e una schiacciata in un punto della sponda, pensavo di farne uno nuovo con telaio in ferro e assi di legno ricavate da bancali o altro in stile motoguzzi ercole. il cassone non si potrà mai sistemare come nuovo, quindi tanto vale cambiarlo. non ne ho mai visti con cassone in legno su internet fatti cosi, quindi mi viene il dubbio se si può fare o sono in multa a circolare cosi?
  14. oliofrusto

    rifare libretto

    ciao, per un ape tm P 50 eletronic, senza libretto come faccio a farlo rifare ? posso fare denuncia di smarrimento? come funziona in questo caso?
  15. oliofrusto

    ape da velocità

    l'ape che ho trovato è un ape TM P 50 Eletronic. lo porto a casa fine settimana