Vai al contenuto

Volpa

$ SupporterM
  • Conteggio contenuto

    435
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    1

Volpa ha vinto l'ultimo giorno in 7 Aprile 2013

Volpa ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

67 Excellent

5 che ti seguono

Che riguarda Volpa

  • Rango
    180cc
  • Compleanno 13/03/1990

Profile Information

  • Regione?
    "bassa" piacentina

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. È tutto come dici tu Francesco, verde rosso e bianco statore vanno alla centralina, blu e nero è corrente impianto e va con blu e nero dell impianto, il verde del impianto è lo spegnimento e va alla bobina pure lui...... Statore con tacca i.t. Se 125/150, tacca A se 200....originale.....ed il gioco è fatto, non va modificato nulla
  2. Io avevo tagliato sagomato e imbullonato sui primi lamellari.......poi ho dovuto saldare perché avendo tolto nervo si era crepata la chiocciola, tu però magari togliendo meno non avrai sto problema......,
  3. Gerry se usa quel pistone gli si deve essere un po ovalizzata la canna.....vai luca, seguo in silenzio il tuo lavoro....anche se mi fanno un po strano i paletti che ti sei messo eheheh vedrai che poi ti verrà voglia di andarci un po più pesantino
  4. State cercando un pilota di corporatura media?
  5. Fra2, in meccanica l'accoppia mento conico viene usato perché non ha problemi di tenuta,se le conicità sono a posto entrambe ti sfido a schiavettare,come già detto la chiavetta serve per non farti venire scemo a far la fase,ma il carico su quella è nullo,se schiavetti li ho non hai serrato con la coppia corretta oppure non sono a posto le conicità,oppure,chiavetta "alta" che tocca prima dei coni......il vero problema è di la,dove il pignoncino lavorava su un perno e li davvero con certe potenze si va a lavorare sulla chiavetta,stesso ragionamento sul mazzetto frizione,dove un po' per le dimensioni e secondo me anche un po' per la conicità con motori pepati tiene appena appena con tutto a posto
  6. Tranquillo wolly, diventato scemo anche io,mi han fatto addirittura fare un secondo EEG di mattina alle 8 senza aver dormito la notte per dei strani picchi che avevano rilavato nel primo,e i picchi anche se meno accentuati c'erano ancora, ma cambiando neurologo ha detto che nei giovani sono frequenti e quindi trascurabili,fattostà che io ho dovuto far visite doppie,con attese spese e sbattimenti doppi...ma ora finalmente la visita medico sportiva la ho è posso far la licenza
  7. Anche se lo si tornisce che problemi potrebbe dare? Li non ruota,non è una sede cuscinetto,anzi,meglio tornire quello in modo da lasciare più ciccia nel punto critico dei carter delle vespone!
  8. Beh,se veramente hai allungato il collettore di scarico di 5,5cm non mi sembra tanto una cosa buona e giusta,tanto vale aver montato la dedicata,che oltretutto io ho sempre montato con ruota di scorta senza modificare nulla,solo spessorando la ruota di scorta....per il resto ottimo lavoro,unico altro appunto il collettore al telaio,secondo me con tutte quelle curve perdi un sacco,un filtro aria e hai tanti sbattimenti in meno!
  9. Mi inchino davanti a questa opera,per 3 motivi che secondo me valgono tutte le ore e la fatica che ci sono voluti dietro: -hai fatto tutto con le tue mani,e sapere fare non è cosa da tutti,fatti,non parole! -hai pensato tutto con la tua testa,e questa è una dote che ancora meno persone hanno... -per ora è andato e va tutto,è vero che non sei ancora a posto, e si sente,ma già il fatto che un motore stravolto a quella maniera vada in moto bene,ci stia e non sia ancora saltato fuori qualche problema strutturale è un buon segno,poi si sa che su questi lavori una volta in moto si è al 40%del lavoro,tra messa a punto e prenderci confidenza per ulteriori prove mirate....detto questo,vai avanti così con le TUE idee!
  10. Allora,i perni ruota a 2 seger sono quelli degli ultimi px a disco,quelli ad un seger solo sono arcobaleno e prearcobaleno,adesso le date precise non te le so dire,ma i primi arcobaleno avevano ancora la crocera bombata,come denti stretti e prearcobaleno,poi hanno iniziato con la crocera piatta...gli ingranaggi per i 2 tipi di crocera sono differenti,se riesco domani do un occhio ai vari codici e ti so dire
  11. Valgono anche quelli per le ciccione? http://lnx.et3.it/Forum/topic/56585-cilindro-sconosciuto/
  12. Saldatura e brasatura stessi ugelli,da scegliere in base a spessore,materiale,esperienza....si differenziano dal flussaggio( in parole povere quanto gas esce e quindi a quanta fiamma fanno) io per quegli spessori mi trovo bene con becchi da massimo 60-70, ma saldare a ossiacetilene e senza apporto è tutto fuorché semplice! Ah,altra cosa importantissima,è sapersi regolare e riconoscere che tipo di fiamma stiamo facendo fare al becco
  13. Io prenotata per sabato EEG e per il 12 febbraio la visita neurologica,36 € in tutto....visita dal medico poi 45€,il tutto a Piacenza
  14. Intendi gradi o misura? Tra le prossime cose da fare appena ho un motore aperto è vedere come sta messo a fasi questo....
  15. Uhm...pure io lo avevo visto così all'inizio,ma guardando lo meglio i condotti dei travasi son ben diversi....sono anni che è li,ma sinceramente mai provato.....
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!