Vai al contenuto

fitrico

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    131
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    2

Contenuti inviati da fitrico

  1. questo é il pistone selezione B (quindi maggiorato, per cilindri che hanno subito una rettifica). quelli difficile da trovare (e tempo fa impossibile) sono i selezione A (quelli montati di serie)
  2. per quanto io abbia potuto provare in quei 1000km, direi di si! Anche altri hanno confermato che a livello di prestazioni non è male.
  3. si direi p&p (con alimentazione al carter), ho solo adattato i travasi originali del cilindro a quelli sul carter fatti per il 130 dr alluminio, ho messo una guarnizione più spessa di quella originale e lo squish è aumentato ancora di più. Va bene direi, prestazioni simili a quelle del 130 dr alluminio, ma sicuramente si può tirare fuori ancora qualcosa mettendoci le mani. Ma non avevo tempo e volevo fare le cose in fretta pur di togliere il 130 dr. In futuro vedrò di affinare il tutto. ✌️
  4. Ciao, io ormai l'ho sostituito con il malossi, però devo dire che smontandolo non ho visto nulla di strano, e i suoi 1000 e passa km li ha fatti senza essere risparmiato.. (non ho preso però misure particolari, tipo: gap fasce o tolleranze varie perchè non ho gli strumenti) La paura però di una rottura all'improvviso mi ha portato ad un cambio gt anticipatamente e non me ne pento. un 130 malossi o anche un polini vanno più che bene e non senti la differenza.
  5. Eccomi, smontato lo smontabile e verificato eventuali fuoriuscite.. Sicuramente qualcosa trafilava dalla zona ammissione al cilindro, penso perchè toccava la pattina, seppur di poco, contro il collettore di aspirazione polini (nonostante lo avessi già rifilato per evitare problemi). Una pelatina e via. Ho rimontato il tutto, e mi si è rotto l'ennesimo cavo dell'accensione originale, cavi ormai cotti e sbriciolati.. risultato mezza giornata solo per risaldare tutto a dovere. 😪 Sto pensando sempre di più a sostituire l'accensione originale con altro.. avete consigli tra i vari modelli/produttori? Fatta la prova su strada con anticipo a 19 e spillo alla terza tacca dall'alto. Sembra rispondere meglio al gas e in progressione si sente più tiro. C'è sempre un po' il problema della lentezza a scendere di giri, ma domani vado a cercare un getto del 94 e lo provo. Passando l'anticipo da 17 a 19, può essere che il motore si scaldi un po' di più? dopo un paio di km fatti, la cuffia mi sembra più calda rispetto a prima.
  6. Piccolo aggiornamento: oggi in un ritaglio di tempo ho deciso di regolare l'anticipo a 19, per poi provare la vespa e vedere l'eventuale cambiamento. Mentre però toglievo il volano mi sono accorto di una perdita di miscela nella zona bassa del cilindro. Domani con calma smonto tutto e verifico da dove viene. Direi che gli imputati sono o lo scarico o l'ammissione al cilindro del malossi. Vi aggiorno...
  7. ok, quindi faccio una prova mettendolo alla terza tacca dall'alto! Getto max provai il 95 e murava agli alti, ma posso riprovare. (considera che per adesso non ho ancora verificato come va la vespa al max) Per l'anticipo dici di mettere a 19°? pensavo andasse a 17 come indicato da malossi, ma proverò! Grazie
  8. Sai, mi ha tratto in inganno il fatto che quando l'anno scorso montai il 130dr, dovetti abbassare il minimo perché aveva gli stessi sintomi di lentezza a tornare giù di giri.. e infatti tutto si era normalizzato alla fine. Detto questo: -Anticipo a 17° verificati con stroboscopica -Setting carburatore phbl24: 92 max; 52 Min; spillo d22 seconda tacca dall'alto; polverizzatore aq264; senza filtro (ho il pozzetto foderato di spugna).
  9. Ciao, primo pieno andato. Considerazioni: consuma una fucilata.. sicuramente c'è qualcosa che non va con la carburazione.. sono arrivato a fare solo 100km con il pieno pk. Ieri alla fine di un giro, ho voluto dare uno sguardo alla candela e vi lascio qua le foto.. cosa ne pensate? (in questo momento sto facendo miscela al 2% con motul 710) Detto questo, la vespa a caldo, fatica a scendere di giri. Pensavo dipendesse dalla carburazione, ma immagino quindi sia un problema di aspirazione aria.. Nei prossimi giorni inizierò col controllare il carburatore/aspirazione, poi vedrò il gt ed infine non resta che il paraolio...😪
  10. Confermo, i travasi del malossi sono ben adattabili ai travasi al carter fatti per il 130DR in alluminio. ✌️
  11. Malossi 132 montato! i travasi originali del malossi ben si adattavano a quelli sul carter fatti per il 130 dr alluminio! E' bastato allungarli un po' e tutto è combaciato. Le fasi trovate sul malossi con una guarnizione da 1mm sono: 118 travasi e 178 scarico, squish siamo sull'1.4/1.5. Quest'ultimo forse potrebbe essere abbassato un po', ma sarà uno step futuro. Anticipo settato a 17° con stroboscopica. La carburazione invece mi risulta un po' grassa ai medio-bassi e non so se tenerla così per il rodaggio o metterci le mani già da ora. Il 24phbl monta: 92 massimo 52 minimo spillo d22 2° tacca dall'alto polverizzatore aq264 Qualcuno ha qualche consiglio sulla taratura? Grazie, ciao
  12. Ciao a tutti, nell'attesa di riuscire a trovare il giusto tempo per montare il malossi, volevo chiedervi alcuni consigli in merito al montaggio di questo gt: Squish: Quale sarebbe un valore adatto di squish? Anticipo: Malossi consiglia 17°, confermate? (monto l'accensione originale pk50xl, che di serie dovrebbe essere a 19°). Candela: Il mk4 a quanto mi risulta dovrebbe montare candele con filetto lungo. Il libretto consiglia la IRIDIUM IW27, ma dove abito io dubito di riuscire a trovarla.. Sapete consigliarmene una adatta di altre marche tipo ngk o champion? considerate anche che uso la vespa solo in estate, quindi non so quale gradazione sia meglio. Grazie a chiunque vorrà aiutarmi!
  13. Ciao, complimenti. In merito alla tua domanda, anche il mio, acceso su cavalletto pisciava dagli sfiati e si ingolfava a causa delle vibrazioni suppongo. Una volta montato sulla vespa, tutto ok!
  14. Ed eccoci... alla fine sapevo che sarei ritornato al ghisa!! 😅 Ecco qua il malossi 132 mk4 appena arrivato! 🤩 Qualche foto:
  15. Ciao, io per il cuscinetto (quell'unica volta che ho deciso di sostituirlo) ho usato un estrattore per cuscinetti ad inserimento interno e tanto calore. Si fatica un po' ma con calma si riesce a tirare via.
  16. Piccolo aggiornamento... finalmente ho avuto tempo di comprare e montare la bobina/centralina dell'athena (codice S410480392001 ) sempre mantenendo l'originale accensione della pk xl 4 poli. Confermo quanto scritto spesso da @claudio7099 in altre discussioni: non so di quanto, ma a culometro i giri max sono aumentati.
  17. ok, quindi effettivamente sono più grandi quelli del malossi rispetto al polini. Ne vale la pena prendere il malossi o per la configurazione scritta su/uso tranquillo che vorrei farci della vespa, basta anche il polini R? Grazie
  18. Rieccomi qua (sperando di non andare troppo off topic).. ho ripreso la vespa dopo il lungo periodo di fermo in garage e in questi giorni di uso sto ripensando alla questione sostituzione cilindro per evitare rotture (in tutti i sensi 🤬). Appurato che il cambio cilindro (senza riaprire il blocco) con un 130 polini è fattibile sistemando con calma i travasi, se volessi "strafare" mettendo un 130 malossi mk3/4 (a valvola, 24, 27/69 e polini banana) riuscirei ad adattare anche quello nella forma dei travasi del carter per il 130dr? (dalle foto mi sembrano più grandi del 130 polini, da qui il dubbio). Ne sento parlare un gran bene del malossi e mi stuzzica ormai da tanto.. solo che il fatto di non riaprire il blocco, ma fare solo un cambio p&p, è un po' limitante forse. Qualcuno ha avuto in mano il dr alluminio e il malossi e sa darmi qualche info in merito ai travasi di quest'ultimo? È un lavoro fattibile? Grazie
  19. Ok, quindi i travasi del polini si adattano tranquillamente. Era il mio dubbio piú grande, visto che il polini non mi é mai passato di mano e non avevo modo di verificare! Grazie
  20. Assurdo... Io non so che fare! Ho montato il dr in alluminio l'estate scorsa dopo anni di motore smontato e di work in progress, ci ho girato un po' (<500km) e poi l'ho dovuta rimettere al chiuso... a breve gli aprirò l'assicurazione, ma non so se é piú conveniente tagliare la testa al toro e togliere sto benedetto cilindro e al suo posto mettergliene uno "p&p", anche perché di riaprire il blocco non ho proprio voglia. Ma se tipo gli mettessi un polini R? del tipo "tolgo il dr e metto il polini" dovrei solo adattare i travasi del cilindro immagino... che ne pensate?
  21. non sono mai precisissimo, fai 1,7-1,8 all 'anteriore e 2,0-2,1 circa al posteriore.. poi dipende anche dal carico ecco. Riguardo agli scomponibili, quando presi io i fa italia, ancora esistevano i primi scomponibili e all'inizio effettivamente ci furono un po' di esperienze negative. Adesso immagino si siano messe delle pezze ai problemi iniziali (mi sembra di ricordare problemi alle valvole, all'oring e ai bulloni di serraggio dei semicerchi di alcuni modelli), quindi sinceramente se dovessi fare adesso l'acquisto li terrei in considerazione, perché effettivamente quelli non scomponibili spesso sono una rottura per certi gommisti. p.s. ben inteso che di problemi iniziali ce ne furono anche per quelli non scomponibili eh
  22. no a montarli no, tribolano un po', ma si riesce. problemi fino ad ora li ho avuti smontandole, ma per me il gioco vale la candela... tanto non é che capiti poi cosí tanto spesso di cambiare gomme.
  23. io ho i fa italia margherita ormai da anni! posso solo parlarne bene. L'unica cosa, fai fare attenzione al gommista quando ti monta (ma soprattutto smonta) i copertoni. Ad un cambio gomme il mio mi ha spaccato il cerchio a metá mentre tentava di togliere il vecchio copertone con lo smontagomme (mi disse per colpa del canale dei cerchi, ma non ho approfondito). Da quel momento, quello vecchio lo taglio via e porto direttamente i cerchi nudi al gommista.
  24. ciao, un'informazione.. leggo che hai montato la vmc tork su pk. Monta senza tagliare la paratia o tu l'hai tagliata? Grazie
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!