Vai al contenuto

Darthvader

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    232
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

109 Excellent

2 che ti seguono

Che riguarda Darthvader

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 24/02/1995

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    The iron in our blood was formed in stars, billions of years ago, trillions of miles away

Profile Information

  • Regione?
    Umbria
  • Occupation
    Studente presso Facoltà di Ingegneria Meccanica UNIPG
  • Nome Reale
    Davide

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

2743 lo hanno visualizzato
  1. Immaginavo infatti, bisogna risolvere 😩 Ce l’avrei anche una forca PX in garage, il problema è il braccio nettamente più lungo di quello HP, volevo evitare si dover tagliare anche sotto. Per la sua rettilineitá devo controllare ma a occhio è dritta, tu hai mai provato l’accoppiata HP-PX?
  2. Ciao, la forcella sembrerebbe dritta, non ha segni di botte o altro, ma ecco, un po di disassamento me lo aspettavo, ma questo mi sembra un po troppo. Dico me lo aspettavo perchè in molti mi hanno detto che hanno dovuto smontare il perno ruota, scorciarlo di 3mm tornendolo, fresare la battuta nel biscotto degli stessi 3mm rimontare il tutto e via andare, mentre invece altri o non ci hanno fatto caso, oppure se ne sono fregati ... Onestamente considerando tutto quel lavoro per 3mm a fronte di 7-8 che ha ora, non so se il gioco vale la candela .. Tu hai esperienze con questo assieme HP-PX?
  3. Salve a tutti, sto cercando di riprendere con il progetto Falc ma, dopo una veloce disamina delle condizione del reparto ciclistica mi sono subito reso conto che serviva un avantreno decente. Spinto dal fatto che avrei mantenuto un'estetica prossima a quella orginale mi sono preso una forcella Vespa HP che con il suo biscotto lungo con il perno da 20mm mi avrebbe consentito di montare "plug and play" il gruppo frenante del PX a disco. Così, armandomi di santa pazienza, il mio tornietto e qualche altro attrezzo ho iniziato ad adattarla ottendo ottimi risultati; posata la forcella ho iniziato a revisionare in maniera certosina (cuscinetti, paraolii, ecc.) pinza e gruppo frenante, dopo una bella verniciata (con nero alte temp per la pinza ed epossidica per il cerchio e il portapinza) ho provato un falso montaggio ... E qui i problemi ... Mi ritrovo con un disassamento della ruota ant. di circa 7-8mm dall'asse telaio, disassamento che porta a lavorare storto anche l'ammo. Per quest'ultimo però ho già disegnato e contruito una staffa disassata su misura che lo riporti in quota, ma per il resto proprio non saprei ... Di seguito foto dei lavoretti fatti, grazie a chiunque mi darà una mano
  4. Montata in quel moto non fa altro che contrastare il flusso di aria "fresca" proveniente dal volano ... Se invece funzionasse come estrattore di aria calda allora potrebbe avere un senso ... Per il discorso dei fili squagliati basta adottare cavi rivestiti in silicone (quelli che si trovano nei ferri da stiro per capirici)
  5. Se cade proprio al centro, considerando la larghezza di quel travaso problemi non ne dovrebbe dare, tuttavia potevano evitarlo in fase di progetto (se erano realmente dietro a far pistoni nuovi) ..
  6. Impressione mia o il grano ferma-fascia cade proprio nel mezzo del frontescarico?
  7. Mi sono trovato anche io "fregato" perchè non entrava nel cuscinetto, ma è stato sufficiente sgabbiarlo e usare un estrattore più grande per estrarre lo stesso ... Morale della favola quello da 35 euro è più che sufficiente secondo me
  8. Senza tirare un ballo i cugini, ho letto 145cc su un cilindro ET3 in corsa 51 .. ecco i 61mm (abbondanti) di pistone made in Ammiocug
  9. Io di Made in France non ne ho più trovati, solo Made in Bulgaria .. Ultimamente ho montato dei FAG (Made in Portogallo) e già al tatto suonano la metà degli ultimi SKF .. Sulla durata non so dirti ma questi FAG mi piacciono
  10. Non me lo avevi detto che avresti messo il 5 marce, complimenti per i pezzi
  11. Andrebbe bene anche un DR, purchè preso bello impolverato o ricoperto di terra in una scatola da fruttivendolo a qualche bancarella di mostra scambio .. Io sto facendo scorta di roba vecchia (mezzelune messa in moto, ecc.), in vista di quando gli RMS verniciati di Blu conquisteranno il mercato con i loro 39 euri .. BELLO SCHIFO
  12. Minghia se lo hanno scaricato il traversino ...
  13. Mi accodo a Specialorenz nel dire che i DR che si trovano ora, sono secondo me, non più ghisa ma acciaio, lo si vede dal truciolo che fanno quando li ripulisci e sistemi dalle bave chilometriche che hanno in quei miseri travasi che si ritrovano .. per non parlare della testata e del pistone ... Prendi un Polini che è già un'altra cosa! ... Come faranno con 90 euro a darti un cilindro (con le dovute lavorazioni del caso), un pistone e una testata NON LO SO, ma vale quello che costa (??) ...
  14. Beh, magari per te che mastichi meccanica anche al lavoro può risultare semplice, ma all'utente medio credo rimanga più facile rimediare un ribattino che un tornio per il perno, un trapano per il foro spina e una saldatrice per ricostruire il tutto
  15. Secondo me di opzioni ne esiste solo una ... è inutile rifare il perno se hai la sede ovale (l'alluminio del carter dopo 40 anni cede sotto la tensione dei cavi delle marcie e si ovalizza, vanificando anche l'adozione di 4 OR). Si "alesa" il foro vecchio, si costruisce una boccola in acciaio e la si pianta giù ad interferenza; per il perno è sufficiente cannibalizzare un vecchio selettore della falange finale (dove c'è il perno), fare il doppio OR e (NON SI SALDA NIENTE) si rimonta il tutto con un ribattino ... se saldi un perno ex-novo rischi di non riprendere perfettamente la "fase" della spina conica ...
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!