Vai al contenuto

etoplasma

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    706
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    1

Contenuti inviati da etoplasma

  1. L'ho montato prima solo toglendo la chhiocciola e lasciano gli scalini sul travaso con proma con collettore maggiorato, poi fatto il rodaggio più o meno lungo, ho spianato, e tolto gli scalini dal cilindro e lo sto provando con la VMC EVO. Non piace nenache a me dover tagliare la chiocciola, ma il cilindro va veramente bene e poi si presta a sperimentate. Poi rimane sempre il fatto che il ghisa ti riporta (quasi) sempre a casa. Non ho strumenti per misurarne le prestazioni in modo inconfutabile ma ritengo che a un przzo del genere sia una chicca. Mettamola anche un po sul piano economico costa poco. Sicuramente non vado a tagliare la chiocciola di un carter intonso ma se ho già un carter lavorato, magari lamellare magari con difetti non vedo quale sia il problema a parte chiaramente mezzora di seghetto a mano. Dimeticavo, non ho saldato o riportato materiale
  2. La chiocciola va tagliata, lo scarico puoi lavorarlo quanto vuoi ha kg di cicca così come i travasi. Il disegno è tutto nuovo. LA bancata è secondo me reale. Smettiamola sempre di mettere in discussione tutto. E se si va a culometro sei a culometro e se si banca la bancata non è vera... Va decisamente più del polini. Tolto il polini di scatola, tagliato la chiocciola e messo questo di scatola la musica cambia parecchio. Le fasi che ho misurato sul mio coincidono con quanto indicato in descrizione.
  3. Montato plug and play su un blocco con lamellare polini e nel quale avevo prima il polini 130 e poi il prrocup. Che dire, tutta un altra musica, Va tagliata la chiocciola, anche limandola un po va a interferire con il cilindro che ha delle sacche generose. Con il procup avevo limato un po la chiocciola e un po il cilindro e il tutto si montava senza troppe difficoltà. Con questo 130 si deve tagliare. Comunque ne vale la pena visto anche il costo penso sia da provare.
  4. cIAO, la sto provando su un TS con il 177 VMC in Ghisa P&P cambio originale. Ho tolto la sip road 2 e ho messo questa faco. Che dire sono soddisfatto, perde un po sotto ma allunga decisamente di più e ha un entrata in coppia piacevole
  5. qualcuno sta facendo da cavia con questo dr?
  6. quoto in toto, prima cose semplici come la regolazione poi il selettore che con poca spesa e tempo si può sostituire
  7. vai tranquillo, se fai settaggio con anticipo e carburazione giusta non ti fermi più tantopiù che hai ancora gli "scalini" sui travasi del cilindro.
  8. Anche la BGM ne produce una e pare sia la migliore ( dai grafici ). Per la Sip concordo con Poeta, era molto meglio se al posto di quella marmitta mi prendevo molte birrette.
  9. se non ricordo male 22/67 denti piccoli, comunque il mio scopo era provarlo in modo ignorante togliendo il piaggio e mettendo il VMC e devo dire che sono soddisfatto. Appena ho tempo prverò a condirlo un po di più.
  10. Io il VMC lo prenderei seriamente in considerazione, l'ho montato per fare un paio di prove P&P sul TS tutto originale travve accensione VMC e marmitta sip road 2. Si 20/20 albero piaggio originale carter non raccordati rapporti originali. Avevo intenzione di aumentare uno o due denti il pignone ma non ho ancora avuto modo di fare l'aggiormaneto della frizione. Secondo me va molto bene, molto meglio del polini in ghisa ( e ci mancherebbe chiederebeb rapporti un po più lunghi ma a dire il vero così è moooolto divertente.
  11. Ciao a tutti, torno sull'argomento per sapere se nel frattempo qualcuno ha provato la sip road xl su polini 221 alu a valvola. Attualmente ho la BGM big box pro, la prima ad uscire e vorrei quest'anno cambuiarla. Mi piacerebbe capire se c'è un confronto tra la pro e la touring e sopratutto con la XL. Grazie
  12. Ciao, dico la mia, con i denti piccoli non dovresti essere eccessivamente lungo, hai la possibilità di provare un altra marnitta e/o di cambiare il pacco lamellare?
  13. se posso consigliarti già che sei fai un c60
  14. è tutto molto pulito forse troppo...
  15. io l'ho mntato in sostituzione dell'originale polini che si stava bucando per colpa mia che avevo tralasciato vari controlli. Non ho trovato differenze. Devo dire che nell'ultimo hanno ho corso poco. La comodità è che la prima fascia non è a L e si può osare fare uscire il pistone un po di più in modo da evitare di spessorare troppo se si ha il cilindro in corsa 57 e lo si monta in corsa 60 e si lavora con gli spessori in testa. Poi un idea personale è che la fascia ad L si incrosti prima...
  16. a è successo anche a me, mi sono trovato un seger sul banco, mi è avanzato un pezzo ... , dubbio ATROCE, eppure sono sicuro di averlo messo..... ve be riapro, tolgo il paraolio, il seger del cuscinetto c'è zio billy.... richiudo e mai più pezzi in giro sul banco ... ciao
  17. prima solo incassata e poi legegrmente rifilata con il dremel ma proprio un niente solo per provare ... squish 1.6/1.7
  18. Per me nessun problema. Quando lo monti sui carter originali ha comunque i travasi aperti quindi no problema io l ho montato sia sugli originali che sui raccordati per malossi... Non ho notato differenze. Per me nessun problema. Quando lo monti sui carter originali ha comunque i travasi aperti quindi no problema io l ho montato sia sugli originali che sui raccordati per malossi... Non ho notato differenze.
  19. se non ricordo mal il pinaco chiude con la camicia titto tranne il travaso principale. se è poi una cosa provvisora non vedo grossi problemi
  20. complimenti a tutti, prima o poi voglio proprio venire ad assistere all'evento.
  21. molto bene, ma l'si 28 da dove l'hai pescato?
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!