Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione 26/12/2019 in messaggi

  1. 5 punti
    Ciao a tutti, ecco la mia Et3 del 1980, ancora pochi giorni e sarà quarantenne 😀 E' stata restaurata alcuni anni fà
  2. 3 punti
    Carburatore 19/19 con relativo collettore, raccordo dei travasi e kit cuscinetti,paraoli,guarnizioni ecc.
  3. 2 punti
    Salve a tutti vi volevo chiedere se secondo voi la mia configurazione era giusta e se mi tira le marce 75 polini racing Carter raccordati 24 Phbl Valvola raccordata Albero polini for race 21/72 Cluster 18/21 Accensione polini 1.2kg Marmitta barone Frizione polini 4 dischi + molla rinforzata
  4. 2 punti
    posticipare posticipare! Ed aumenta QUEL GETTO NON LA SENTI CHE è MAGRA!🙈
  5. 2 punti
    Seguo gli sviluppi, son curioso di vedere le potenzialità di questo nuovo 121 alu rinnovato e rivisto in chiave piu moderna.
  6. 2 punti
    ottimo ragazzi ✌️ Vero Rusty e grazie, i pinasco 121 mi son rimasti dentro, per una serie di circostanze col blocco di risulta ecco mi serviva una termica al carter ma non le solite Nel frattempo ho fatto una piccola analisi dimensionale e visiva rispetto al 121 lamellare al cilindro in casa, le dimensioni dei 4 principali del R risulta solo alcuni decimi più grande ma sono i travasi a fare la grande differenza, nettamente più grandi e liberi, poi la luce di scarico praticamente arriva al 75% cordale, inoltre rispetto al lamellare il condotto di scarico e il foro di uscita sono più grandi Il segmento da 1,3 deve essere lo stesso del 121 3 travasi attualmente in commercio Roberto si intendo come inizio montarlo di scatola, in seguito ho visto qualche intervento possibile ma nulla di invasivo, poi dipenderà da cosa salta fuori a spinta in sella di scatola al blocco invece ho praticamente tutto, devo far rifare la sede cuscinetto albero lato frizione lasca, il resto sfrutto il ex blocco c3 a valvola con albero Ets b105, collettore falc carbu 34 piatto italy o 35 tmx, espansione tra la malossi siluro e la polini evo2 ma sicuramente propenderò per quest'ultima... cambio quello usato prima, 17/20 e 4 marce originali la primaria invece era 24/72 ma ho lì nuova luccicante la surflex 29/68 secca, non ho pignoni alternativi ma potrei fare bingo 😅 SE....ripeto SE dovesse dare la coppia e potenza a bassi/medi del pinaschetto lamellare al cilindro dell'altro blocco, questo con espa IN TEORIA GRANDE TEORIA potrebbe diventare uno stradalino niente male... ma sarà più avanti... chiedo venia per la lunghezza
  7. 2 punti
    Aggiungo particolare della centralina plessey Firenze di primo montaggio sulle ultime produzioni et3. Ormai sparite perché erano delle baracche ma introvabili originali con filo di massa integro in quanto plessey non esiste da almeno 30 anni
  8. 1 punto
    Buonasera visto che la vespa andrà in carrozzeria a breve è giunto il mument di rifare il motore che deve essere una cosa 24h su 24 7 su 7 quindi niente 12000 giri niente 20 cv. il motore visto che la valvola è piu vergine della santissima rimarrà con aspirazione al carter con valvola quindi pensavo o al buon vecchio dr 130 ghisa o al polini con una campana non esageratamente lunga 22/63 con 18-22 o 27/69 con 18-21? un bel 24 di carburatore albero jasil c51 accensione sip dc per farla poi andare con batteria marmitta mi piacerebbe anche se non son tanto convinto provare collettore proma piu pancia barone per collettore proma cosi da non dover tagliare nulla del telaio perche li vorrei mettere la batteria stile xl rush o v, in alternativa un polini banana per pk oppure potrebbe balenarmi l'idea di fare un benetto girato ma in termini di durata come configurarlo? la vespa questa verrà usata tutti i giorni praticamente per il tragitto casa lavoro 40km al giorno non mi spaventa certo fare manutenzione ma nemmeno ogni 1000km dover fare manutenzione
  9. 1 punto
    Buon giorno, dovrei montare un polini 102 su una vespa pk 3 marce, che componenti devo montare per non far sedere la 3° marcia, come carburatore un 19 , e la marmitta dovemmo mantenere quella originale, il proprietario a 70 anni, e abita in collina
  10. 1 punto
    Per curiosità ho guardato sul manuale stazioni di servizio Piaggio e dice l'accoppiamento cilindro Et3 è a mm 0,19 ovvero 1,9 decimi di mm, però misurati come dicono loro, ovvero alesametro nella canna a 25mm dal piano testa e micrometro sul pistone dalla 2a fascia sotto per 5mm di mantello, la zona misurazione ps. il cilindro Primavera dice mm 0,16 ovvero 1,6 decimi
  11. 1 punto
    Spenderai molto però..... il 24 che hai poteva andare..... ma concordo con il nuovo progetto a misura di un 145cc.
  12. 1 punto
    Adesso stavo cercando una moto 125 2t vedendo da me che L assicurazione costa 900 all anno non posso prenderla e ho deciso di farmi la vespa. Prenderò un carburatore 30vhsh collettore lamellare da 30 (devo vedere quale) accensione quattrini consigliatemi il peso del volano poi finirò la marmitta che sto facendo e in fine farò la valvola d aspirazione cercando di non riportare materiale ma facendo un lavoro discreto ho visto un po’ di video su internet e mi sembra di aver capito che la valvola va allargata verso il basso e verso destra indirizzando verso il centro e verso L alto nella camera dell albero giusto? E farò lo squish a 1,2
  13. 1 punto
    Signori ho risolto, sapete cosa erano le puntine!! Ira ho carburato e va tutto bene grazie a tutti dell'aiuto
  14. 1 punto
    prova un'altra candela.se fossero le fascie incollate non avresti compressione va a passo lungo solo se ha la testa racing
  15. 1 punto
    Grazie mille, proverò appena posso
  16. 1 punto
    Da manuale 15 centesimi, poi ognuno fa come vuole 😁
  17. 1 punto
    Ciao raga ! Natale è arrivato , e sono riuscito a convincere babbo natale di portarmi una bella cosuccia , una cosa che dovrebbe cambiare di molti la situazione .. una bella accensione VMC evo ad anticipo variabile ! L'ho scelta cono 19 da 1,4 kg , cosa ne pensate , ci starà bene ? Ah un'altra cosa , ho fatto bene a prenderla da 1,4 o era meglio da 1,2 ? Secondo me era troppo leggera e poi si , girava sul cavalletto , ma poi avrebbe frullato un po' a vuoto (ne so qualcosa oke un mio amico ha fatto un Booster assurdo e inpoche parole con la PVL senza piattello d'appesantimento girava tanto ma non faceva strada , ora che l'ha messo va molto molto di più ! So che sono due mondi un po' diversi ma i concetti sono pressoché identici .
  18. 1 punto
    e' il clsssico ritorno al minimo dei volani pesanti
  19. 1 punto
    Filippo! aha GIRATO, questa la tua parolina magica ✌️ Ma sai che ragionando, mettiamo ha fasi 118/120 travaso 172/175 scarico....veh.....e sbatterlo girato con una simonini? o ci son altre giratelle che potrebbero andarci con le minifasi da cilindro simil/original? Ps col collettore falc nessun problema inoltre il c3 era girato, continuerei la tradizione😛
  20. 1 punto
    Auguri a tutti! Stamani ho fatto un giretto e un piccolo video, datemi un parere sul sound del motore, secondo voi gira bene meccanicamente? La ventola non presenta giochi assiali, nè verticali nè orizzontali. Al di là del rumore a me sembra che impieghi un pò troppo a scendere di giri dopo le accellerate, o è solo una mia impressione?
  21. 1 punto
    Lascio le. Foto delle guarnizioni seppur quella. In allu non mi piaccia per quanto si pieghi e della testa.
  22. 1 punto
    (aspetta mi spiego... ) il tuo cilindro è (eccezziunale veramente!) ma rimane il fatto che il doppia và raccordato eccome di base cilindro carter! ha i travasi identici ad un 130 infatti! il discorso di abbassare la valvola di 0,5 poi... mi son spiegato male, istruzioni a parte, se monti un collettore doppia originale o modificato per alloggiare il 24 dal CP al PWK al PHBL o quale che sia devi a mio dire dargli un pò di fase in ritardo in più e lo puoi fare solo allungando la valvola 0,5mm saranno si e no 8° ma più che altro adegui la portata del diametro del carburatore (diciamo) a quella del foro immissione in camera di manovella. In vero e a dirla tutta, rimarrei sul 19mm magari solo lavorando, addolcendolo e migliorandolo un pelino il collettore (che tu hai se ho ben capito da 19mm).... certo è piccolino, ma hai una alternativa di miglioramento che non stravolge il KIT ovvero il nuovo CP 21 della POLINI, è studiato perfetto per i collettori da 19mm e per la vespa, ed ha un bel filtro molto trasparente che aumenterà la capacità di aspirazione, dovrai solo lavorare un pizzico l'innesto su collettore datosi che monta sì, ma strettino, ripeto è nartivo per collettori originalissimi del 19, quindi devi farlo entrare ed entra, ma la ritoccatina da poco ci stà se lo vuoi smontare e rimontare facile, quel carburatore è perfetto per questo KIT. Altro consiglio è quello di montare di base al cilindro due o tre guarnizioni originali (o una di alluminio sotto ed una di carta sopra o il sandwich carta sopra e sotto e alluminio nel mezzo), e la testata del modello racing attualmente venduta credo anche sfusa, questo ha una sua logica, infatti quale che sia il KIT di solito hanno sempre il pistone che al PMI rimane un pò sopra il bordo inferiore del foro di scarico in canna, alzando 2+2+2=0,45/0,5 mm (sulla vespa è così non chiedermi come?), sia aprirà meglio sia tutto lo scarico che i travasi laterali, la cosa dona alal evspa un pizzico di elasticità in più aumentandone seppur di poco le fasi, però di contro ne riduce diciamo la compressione, e vai a compensare questa perdita con la testata nuova POLINI tipo Racing, che oltre ad essere meglio profilata è più compressa seppur di poco rispetto alla vecchia (di solito è così ma ignoro come sia la testata che hai ora, (fatti un giro sul web in caso e verifica con le immagini ad okkiometro). Sò che il KIT è immacolato (che bello che è!) , ma prima di effettuare un montaggio definitivo consiglio di montare il cilindro e la marmitta, prendere riferimenti esatti dell'accoppiamento flangia collettore sul cilindro, quindi rismontare e riproporre sul banco (ma anche sul marciapiede che insegnò più di mille attuali tutorial come e cos'è riparare una vespa !) così da limare eventuali denti e spigoli che inevitabili si creano e magari lucidare con un banalissimo trapano e cilindretti di carta abrasiva da DREMEL il condotto, non seve uno specchio ma una roba liscia e ben raccordata, questo conta in vero più di tante altre cosette... Eccolo il 100 perfetto... un doppia signori venuto dal passato, solo lo sognavamo forse allora e non eravamo capaci di montarlo!!! Oggi Emanuele lo monterà si spera a breve, non sarà forse l'EVO 2 o il RED, madiciamocelo.... chi non vorrebbe metterci mano su un kit così in fin dei conti semplice e bello!?
  23. 1 punto
    Ooooooh e bravo il Dm che si diverte e ci rende partecipi! 😉
  24. 1 punto
    I vecchi amori non si scordano mai :-) ..ricordo tutti i tuoi post che ho letto e riletto sul 121 lamellare e 3T, ..vedendo le 3 unghiatone di questo ho pensato subito al 130 dr ghisa e mi sono chiesto se per caso non avrà anche lui fasature basse, votato a coppia e rapporti lunghi, chissà..
  25. 1 punto
    la gabbia ha lo stesso diametro,ma su motori da 75cc in su sarebbe molto indicato montare quella maggiorata,ovvero quella piu larga
  26. 1 punto
    Terza, quarta e quinta sono calettate.
  27. 1 punto
    Finito controllato giochi frizione con cluster nuovo.. Ho dovuto abbassare il dado perche toccava sul spingidisco Domani provo se fa bel tempo
  28. 1 punto
    madò ma davvero la fai tu quella marmitta??? degna di un 144cc! però continuo a non capirlo questo motore.... RIASSUMIAMO: accensione sei poli quindi volano da 2 kg a dir tanto (se hai la cremagliera per avviamento la togli con due martellate che è ad interferenza, questo perchè le sei poli nascono per gli avv. elettrici, direi che seppur fissa è una ottima accensione, posizionala a 17-18° e non 22°, per favorire l'allungo, d'altronde un 145cc seppur perde qualcosa in basso ne ha tanta davvero di cubatura!!! albero hai il PINASCO anticipato corsa immagino, modesto gli salderei lo spinotto o opterei per un DRT da 53... lavorando lo scarico e mettendo intesta una basetta da 1mm aggiustata al diam da 60 avresti ben 150cc!!! Vabbè quello hai... primaria e secondario probabile tu abbia i rapporti primavera i 24-62 DE magari CIF o RMS, poveracci star li sotto li condanna a usura precoce di ribattini e molle, consiglio spassionato, qunado senti rumore di parastrappi fermalo. Cambio originale, crociera sconosciuta spallamento improbabile, strano persino scriverlo. Ammissione il 19 shbc forse PK, su collettore e valvola originali, SCANDALOSO, prendi quel PWK da 24 e compra il collettore compatibie Malossi o Pinasco, il foro in camera di manovella rettangolare valvola devi abbassarlo al suo massimo, esternamente 0,5mm sullacirconferenza del foro ovale dove attaca il collettore da 24mm, micavorrai mntarci il 16-16 per consumare meno e quel mostro di marmitta che stai a fà??? cilindro un M1 d60 , stra-minchXia ! ignora squish e candela, serve la grado NGK 7 e lo squish considerato l'albero tienilo non sotto 1,3 ma anche 1,5, stai montando un Quattrini sui travasi forse dimensionati per un DR 130, quasi un miracolo funzioni dai retta sei alla metà della sua portata ed hai poco flusso, la marmitta che farai non è proporzionale alla travaseria tra l'altro, tienilo con un RC modesto, ed in caso solo poi lo provi a 1,1, non è detto che squish bassi siano sinonimo di prestazione. frizione immagino che hai quella originale, magari stà slittando da bestia e la ragione degli 85 kmh di max è proprio lì, ma sarebbe troppo sciocco solo pensarlo, ovvio che se non slittava con il DR perchè dovrebbe slittare con un D60? Seguendo la logica di un motore che logica non ha... Marmitta le sagome preparatorie lasciano immaginare sarà artigianale, molto bello il progetto, la abbinarai al 19 con filtro e getto max da 74 immagino, a parte l'ironia, merita il PWK da 32... costa poco, però tela sconsiglio, perchè ti aumenta i consumi! Se vuoi ho un 16-16 da vendere che fà al caso tuo. 🙈
  29. 1 punto
    Dicevano che il 26 non è adatto ai 130 ,ha i denti troppo piccoli ,mi pare che drt lo dice nelle specifiche
  30. 1 punto
    Ho risolto comprando bulloni (bellissimi) in acciaio a testa bombata esagonale da 8x40 tagliati a 35! Ma della serie, che mondo sarebbe senza problemi? Il parafango anteriore non originale è storto quanto basta a farmi rizzare i peli del c**o...Domani giro per la città con la speranza di trovarne uno migliore da ovviamente riverniciare..............................................................."originale" piaggio mi hanno chiesto 50 euro, non originale 27 appunto quanto l ho pagato io online. Detto questo, si continua dritto per dritto e udite udite!!!! No, ve lo dico domani!!!!!!!! stayy tuneeedd
  31. 1 punto
    Grazie fil.. eh é difficile tirare fuori erogazione con la fissa.. Difatti pensavamo di mettere su una elven e magari aggiungere un pj sul carburatore.. Però c'è ancora da lavorarci dietro magari si riesce a sistemare qualcosa
  32. 1 punto
    Bene controvoglia come pochi ma ho richiuso e finito il motore ho lavorato ancora di piu la valvola senza però lavorare ulteriormente i travasi come volevo all’inizio perché sostanzialmente il motore non girava affatto male anche prima. la campana alla fine è una 24/72 polini classica, avevo anche una in alluminio ma senza parastrappi su un motore che teoricamente deve durare non avevo voglia. tra una noia e l’altra ho lucidato testa cilindro testa pistone e scarico a specchio eliminato le perdite di olio con le mitiche guarnizioni bgm pro sostituita mezza luna e ingranaggio messa in moto per eccessiva usura rimontato tutti i cuscinetti c3 con anche loctite 648 nella sede e montato fasce al pistone nuove. il pacco lamellare si era sciupato come in foto e quindi è stato comprato nuovo. ora siamo pronti a consumare un bel po di miscela anche sulla seconda vespa con dignita e senza essere “lenti”
  33. 1 punto
    Se posso, evita la crociera cromata. La cromatura può succedere che si stacchi, con relativi danni. Io ho buonissimi feedback con le drt, mentre faio, crimaz e altri non le conosco. La cromatura è uno specchietto per le allodole
  34. 1 punto
    in questo tipo di termica i fori erano passanti,consentivano l'afflusso della miscela all'interno delle due unghiate frontescarico ricavate ai lati del vero e proprio travaso frontale comandato dalla finestra sul pistone.non e' che adottava fusioni polini...rimaneggiava proprio il vecchio esistente 125 5t alla sua maniera....con risultati simil apocalittici che fortunatamente in pochi ricordano......
  35. 1 punto
    la black box ha solo 3 fili ,alimentazione + e - e rilevamento contagiri ,non si attacca li ,ma direttamente allo strumento ,il cavo in dotazione è lungo e ti permette dimetterlo sia nel manubbrio che nel pozzetto carburatore o sotto la pancia sinistra nel caso pk o px ,è piccolina di forma
  36. 1 punto
    🤦‍♂️ VID-20191209-WA0014.mp4
  37. 1 punto
    Buonasera !!! Finalmente sono tornato con qualche aggiornamento , sono stato "inattivo" per un po' perché senza la basetta ero bloccato coi lavori , ora è arrivata insieme ad altri pezzi che mi servivano. È una basetta da 1,5 mm per 130 Polini , nonostante ciò ho dovuto allargare un bel po' i travasi e leggermente l'imbocco delle camice , l'ho finita proprio stasera , ecco come si presentava e come si presenta ora sul cilindro già lavorata.. premetto che non è perfettamente precisa coi travasi ma (almeno secondo il mio punto di vista) l'importante è che li ho scoperti.
  38. 1 punto
    Buongiorno Ragazzi! Dopo un po' di inattività ripesco il post. Giusto per dare qualche aggiornamento, da maggio a luglio mi sono dedicato all'estetica, dando una revisione totale della vespa (qui foto della vespa finita).. Settimana scorsa, dopo un paio di spari ho schiavettato il pignone! Ora per controllare se fosse tutto in regola ho aperto tutto - non volevo pezzi di chiavetta che andassero in giro per i carter. Ho trovato il pistone leggermente segnato in corrispondenza dei prigionieri scarico, ha circa 1000 km. Secondo voi va cambiato? il cilindro è ok, nessun segno...
  39. 1 punto
    Ciao Gigi, si è ingrassato il passaggio, per il semplice motivo, che andando ad abbassare le fasi, stai azzeccando la fase giusta della marmitta! Cioè la marmitta riesce a riportare nel cilindro benzina da bruciare
  40. 1 punto
    Ragazzi vi tiro le orecchie. Leggete il post, ne ho avuti già di 200, sia montato di scatola, sia seguendo il secondo step. Si benissimo come va sia da originale sia rivisto come ho descritto. Questo è il secondo che faccio, identico a quello che ho venduto, pentendomene.
  41. 1 punto
    Ciao mitico maaaa...tutte ste riviste, testa, condotti...maaa e provarlo così come è? come lo ha pensato il costruttore? sennò sempre a metterci del proprio...magari non sai come va da originale aha.. grande Gano
  42. 1 punto
    Sembra molto a quello usato da white one racing a pomposa o nelle altre gare di endurance, anche se a detta loro era un polini ma all'occhio è identico😅 sono curioso!
  43. 1 punto
    originalissimo e con questo......puntini puntini 😂😂😂 originale chesaspacamaiii originalissimo intero.mp4
  44. 1 punto
    Oggi tocca a un po' di pacchi, lamelle e adattamenti vari. Ho un v3 per 250 che ho anche sul 180 falc, un tm con lamelle da 0.45 derivazione husky 250, due pacchi quattrini però con guidaflussi tolto e modificato nel diametro interno e uscita. Penso di usare però l originale modificato nei diametri e un guidaflussi tm che ho in casa e ci va a pennello, lamelle originali 0.45 mi pare.
  45. 1 punto
    Son domande da fare se diritto o girato? c'è un solo verso, corretto, per montare un motore😅.... Nessun problema di affidabilità anche se per uso prettamente cittadino avrai una temperatura un po' più elevata, con termiche in alu nemmeno te ne accorgi.
  46. 1 punto
    Albe la marmitta è rimasta invariata.. Secondo me è solo perché prima ero piu compresso con 0.8 di squish e anche il peso volano aiutava Provo a pulire la carburazione poi vediamo..
  47. 1 punto
    Albe, sicuro sente quella lieve diminuzione per il peso complessivo del volano, alla fine è passato da 1.6kg a poco meno di 1kg, e ha perso un po' di fluidità sotto a tutto vantaggio delle rapidità nel prendere giri, e secondo me anche la carburazione alle piccole aperture ne risente, così a parer mio
  48. 1 punto
    e questo non è niente...pensa che io volevo mettere l ordine degli ingranaggi in questo modo...3a 1a 2a 4a indovinate perche volevo imitare i dragster che spostando avanti e indietro la leva del cambio aumentano sempre la marcia...partendo dalla prima,sotto 2a sopra sopra 3a sotto sotto 4a...immaginate poi a farla portare ad un amico che non lo sa
  49. 1 punto
    è presto, mancano ancora tutti tipi\modi di antipare, e le senzazioni che danno..
  50. 1 punto
    Attenti.... Si è appena collegato al forum Wikipe2IS!!!

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!