Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione in 24/04/2021 in tutte le aree

  1. 3 punti
    Io alla mia ho dato pure il nome: Yuki, felicità
  2. 2 punti
    M6 son del max m5 son del minimo. Zio hai messo un immagine m5 e chiedi se van bene sia sul min che sul max,ti ho detto che no.
  3. 2 punti
    Il vecchio sempre ha ragione a priori. Però è anche vero che ad una certa età entra la famosa “Teresa” 😂 Svuoto e pulisco... carbu anche....
  4. 2 punti
    Ciao ragazzi, qualcuno ha provato o conosce l'albero motore "crimaz easy c51 b97" montabile senza necessariamente barenare i carter visto che è provvisto di spalle "piccole"?
  5. 2 punti
    Si ne ho montato uno qualche mese fa su m1ld56 Lamellare al gt,al carter non va bene. Non so dirti quanto sia valido in rapporto al costo però é fatto bene, erogazione rotonda simile al Drt sprinter. Avevo anche il peso ma non sono a casa per ditelo
  6. 2 punti
    Vorrei festeggiare il compleanno della Vespa insieme alla mia PK ma purtroppo sono a 2000km da lei. Tra un mesetto tornerò in patria e potrò ritornare in sella...mi viene da sorridere solo al pensiero. Purtroppo non ho foto da inserire. Molto interessanti gli articoli da te postati!
  7. 2 punti
  8. 2 punti
    Ciao , Ho montato la marmitta bgm sulla vespa v con polini 130, al posto della sito plus (che avevo modificato , come in un post del forum) . Sostitutita non perche non va bene la sito ,ma mi sembrava rumorosa e l ho passata sulla rush con 75. Rispetto alla sito plus ha la padella leggermente piu grossa e pesante , nel momtaggio ho dovuto utlizzare il martello perche in un punto la pancia interferisce con il braccio motore. Rispetto alla sito plus la ruota entra bene ,il collettore nel primo tratto ha il tubo di diametro piu grosso 30 mm ,la sito plus 26 mm ,e la sito tipo orginale mi sembra 32 mm( ma su questa il tubo collettore non camboa fino alla padella. Come resa , è piu rapida nel alire di giri rispetto alla sito plus , ma nulla di eclatante( un po come la differenza fra sito tipo originale e plus)) da considerare che la sito modificata aveva gia qualcosa in piu . Come velocita non so se ha guadagnato. Ma in 4 nel solito tratta di strada ( ho preso dei rifermenti quando faccio qualche prova) da 50 riprende piu velocemente 20210422_184216.mp4
  9. 2 punti
    si è scaldata perchè troppi gradi di anticipo
  10. 2 punti
    Per settare il giusto posizionamento dello statore devi sapere da fonti certe a quanto è e sul tuo modello di vespa, poi si usa la STROBOSCOPICA (ho messo una guida in questo forum) Ma già te lo avevano scritto. Quello è il solo modo sicuro, non le tacche dello statore mischiato ad altri carter. Scusa se te la butto giù così "dura" ma non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire 😉
  11. 1 punto
    leggo solo ora.... il foro depressione certo, ma il tappo è scandalosamente corroso! Foto interno serbatoio, ricorda nuovo costa poco.... però ora mi spiego il filtro.
  12. 1 punto
    Comunque mi sa che riapro la frizione.. riguardando il tutorial di THR sul montaggio della frizione..non ricordo se il dado era a filo con il cluster..
  13. 1 punto
    Guarda molto probabilmente si era tappato dopo la verniciatura...si trova praticamente al centro del tappo,lo ho sturato con una puntina da 2,5 comunque
  14. 1 punto
    Ma cerca un volano pinasco, no?
  15. 1 punto
    Lunedì prima di tutto provo a mollare di 2/3 giri il registro..e se poi continuasse a slittare apro e aggiungo altre molle..
  16. 1 punto
    Che olio usi ?? Comunque guarda bene che non sia registrata troppo e sia già puntata la leva sul rallino ... se è tutto apposto metti le altre tre molle piu piccole incrociate ...
  17. 1 punto
    a me non pare messo male
  18. 1 punto
    Io ho ritirato adesso su officina tonazzo il kit da 100-122 mm 6,e 50-72 mm 5,non vanno bene allora quelli del minimo che ho ritirato?
  19. 1 punto
    Prendi il racing. 30dollari in piu,ma meglio bilanciato sul d60 e piu pesante.
  20. 1 punto
    No quello é il getto del minimo i getti max su phbl sono m6
  21. 1 punto
    Io lo monterei su un m1l d60
  22. 1 punto
    Sarebbe interessante sapere quanto ha guadagnato in allungo ma secondo me andrebbe aperta e fare qualche altra modifica per rendere di più
  23. 1 punto
    Quest'altra la vespa che fu di mio papà. Ad oggi solo una foto. Pieno stile 80ies
  24. 1 punto
    Si infatti continuo a dare la colpa alla marmitta ma non penso che una volta messa l’espansione il motore cambi dal giorno alla notte, devo dire che é stato tenuto fermo per 2-3 anni prima di essere acceso e che inizialmente avevo un problema di accensione alle puntine. il motore gira forte, pero coppia non ne ha, impennare non se ne parla, fa fatica in prima a venire su , le marce le tira però in modo molto neutro. a questo punto non vorrei ci fossero altri “problemi”
  25. 1 punto
    Non fare il mio stesso errore di prendere il 24 as che ha tutte le viti di regolazione dalla parte dove c’è la lamiera e non entrano le mani per fare le modifiche,prendi un ad che c’è la dov’è c’è lo spazio per settare il carburatore,come lamellare io ho un polini al carter e mi trovo bene
  26. 1 punto
  27. 1 punto
  28. 1 punto
    secondo me quella marmitta non si abbina per niente al cilindro doppia alimentazione ,la proma è la morte sua con campana 27-69 o 24-61 e accensione rigorosamente a puntine ,un motore per fare le penne ,tutto subito sacrificando i giri max che non sono moltissimi ,ora per abbinarci un espansione secondo me conviene cambiare cilindro ,fai prima e meno sbattimenti
  29. 1 punto
    Buongiorno, aggiorno dopo (troppo) tempo questa discussione. Il motore è stato finito a febbraio 2021 e da allora ha percorso circa 600km (zone colorate non aiutano…). Montato su PK 50 S: 130 Polini Racing (standard, solo raccordato) Lamellare Polini per 19 + 19 SHBC filtro standard (valvola asportata come da bugiardino Polini, so che si potrebbe togliere più materiale, sarà per un eventuale futuro upgrade) Albero RMS racing anticipato Marmitta Sito PLUS per PK 125 Frizione 3 dischi + Molla rinforzata polini Accensione PK S Rapporti 24/61 cambio standard Il motore mi soddisfa, è tutto un altro mondo rispetto al corsa corta (plug&play), stavo pensando però ad un 24, ha senso su un motore così? La marmitta per adesso non vorrei cambiarla perché è molto discreta, so che è probabilmente un bel tappo e poco adatta al lamellare però se si potesse guadagnare un po’ di tiro con il 24 sarei soddisfatto. Se avesse senso (meglio PHBL 24 AS o AD?) quale collettore lamellare conviene prendere? Sempre Polini?
  30. 1 punto
    Lo uso in doppia aspirazione, forse non mi sono spiegato bene, campana 24/72. E mi interessava approfondire il discorso dell’adattamento pistone e travasi una volta spessorato @filipporace
  31. 1 punto
  32. 1 punto
    No assolutamente.. l'alluminio conduce perfettamente.. pure io ho fatto una staffa di alluminio per il regolatore di corrente..e poi..i carter sono di alluminio.. quindi...
  33. 1 punto
    👍 sarebbe meglio non dimenticare di farti un disco graduato che puoi trovare con google e lo stampi. Comunque metto questo vecchio estratto da un post Una minima spiegazione su cosa è e a cosa serve l' anticipo è d' obbligo La miscela benzina-aria, impiega un certo tempo a esplodere, per vari fattori, tra i quali il tipo di benzina e il rapporto di compressione. Considerato questo ritardo, è necessario compensarlo, facendo scoccare la scintilla qualche istante prima che il pistone raggiunga il PMS ( punto morto superiore), in modo da sfruttare al massimo il rendimento del motore. Bisogna però stare attenti a non esagerare, per evitare i cosiddetti " battiti in testa" che rovinano il cielo del pistone(fino a forarlo) e la superficie interna della testa. Per rendere bene l' idea, occorre inserire almeno un' immagine esplicativa, appena ne avrò la inserirò in questa pagina. Ecco spiegato con parole sue (e metodi empirici sperimentati di persona) come regolarlo: Prima cosa da sapere sono i gradi di anticipo previsti per un determinato modello o gruppo termico montato. Solitamente si aggirano sui 22 gradi, ma scendono nei motori ad alta compressione o con accensione elettronica, fino a 18 gradi.
  34. 1 punto
    https://www.et3.it/topic/9035-guida-come-regolare-l-anticipo/
  35. 1 punto
    Con l’anticipo non si gioca. Ovvero, i miei colleghi che lavorano molto al banco hanno fatto girare motori non troppo spinti con anticipo leggermente errato senza problemi, ma se si esagera poi il casino salta fuori. La strobo è l’indicazione più corretta, oppure “vecchia scuola” ci si arma di goniometro, tester e fermapistone. Trovato il PMS con il frenapistone (come da innumerevoli guide) si scollegano le puntine e collegate al tester si procede per tentativi.
  36. 1 punto
    Ciao Ho preso il dr f1, rifiniti i travasi e scarico, per ora l ho montato con la marmitta, sito plus , il carburatore ho lasciato il 16-16 ( vedro di provare anche convil 19). 20210419_172050.mp4
  37. 1 punto
    nol' ho visto perchè sono 300 e più mega di video, Mettili più corti, p.f. non ho la fibra ottica.
  38. 1 punto
    Bene, dovrei aver trovato questa. Prezzo 150 noccioline, li vale tutti? Tra l'altro sembra veramente tenuta bene. Ora lo contatto... comunque è il modello che li avevi indicato tu Filippo?
  39. 1 punto
    ha ha forte ,e non dirlo mai alla moglie-fidanzata quanto spendi ,stai sul vago ,divorzio assicurato
  40. 1 punto
    Ciao a tutti..e buona domenica, ieri sono uscito a provare la vespa.. e devo dire che a livello di assetto è stabilità è migliorata moltissimo..non sbacchetta più in accelerazione.. molto più stabile..e dietro è diventata più rigida..le risonanze che sentivo di sono attenuante ..ma non si può pretendere.. praticamente abbiamo più che raddoppiato i cavalli originali..e quasi raddoppiato il numero di giri.. passiamo alla carburazione.. è grassissima di minimo.. praticamente si ingolfa in apertura.. tanto da dover sfrizionare per partire..il 55 e troppo grande.. oggi proverò il 52.. il resto dell'erogazione è buona direi per adesso..poi si affinerà..una nota dolente..per non farsi mancare niente..mi sono accorto che davanti frenava a singhiozzo..torno a casa smonto il tamburo..e avevo la ganascia posteriore diciamo unta..il paraolio penso ancora originale..(un Rolf) trasuda..e quindi è da cambiare... forse era rimasta l'ultima cosa da cambiare...😕e adesso volevo finire postando una foto..una Vespa con una scritta..che riassume tutto il lavoro fatto.. grazie a tutti..!😉
  41. 1 punto
    Qualche immagine
  42. 1 punto
    1^ EDIZIONE MEZZANA sparito il video, rimetto cross neurovespe.mp4
  43. 1 punto
    Si puo fare molto si. Ma gli upgrade maggiori a questo punto li danno marmitta,carburatore,fasi albero. É inutile andar su di fasi o cordali che poi il resto del motore non sta dietro al gt.
  44. 1 punto
    lascialo così, non succede niente, se proprio vuoi tapparlo metti una piccolissima vite per legno che sia corta.Dico vite legno perchè è appuntita e si avvita bene, però è proprio una agricolata pazzesca
  45. 1 punto
    perfetto che funziona, Per la frizione, quale hai già DRT monomolla o doppia oppure un' altra ? Potrebbe comunque essere l'olio troppo denso (il motul minerale è denso e la frizza stacca bene solo quando è caldo. Parlo per esperienza personale su mio ape con una frizione falc che va benissimo, grande frizione !!!!
  46. 1 punto
    Uuuuuhhhh mamma un motore serio,spettacolo l'albero evolution,e ti vuoi privare di questa con un Evo 2d58....? Ah no eh🤦‍♂️😉
  47. 1 punto
    Prego, Ooooh ....un'altro che l'ho reso felice. bravo me 😃
  48. 1 punto
    questa qui ti piace? smonti la vecchia svitandolo dal manubrio, la sfili, metti questa ,riavviti e stop qui in versione Brembo oro
  49. 1 punto
    quello davanti te la cavi con circa 200 (solo forcella con disco e pinza del beverly 400, un bel bestione.
  50. 1 punto
    NESSUN problema ..io gia' da solo faccio per due quindi ogni volta che monto su una vespa affronto quella situazione....io pure le ho provate tutte codeste situazioni , la 6 molle che è andata a farsi benedire , la 7 molle efficae ed efficiente e la 8 molle in due circostanze ossia motori e mezzi diversi : una volta su un motore cosa 125 " usato temporaneamente come muletto mentre il 200 era in fase di elaborazione .....beh nonostante avesse un 177 p&p e il suo 20/20.....non mi ha dato grandi certezze, altresi su un blocco px " allegrotto" diciamo che per farla reggere ,,,,,la spesa non vale resa ..ossia da quello che ho riscontrato io e diversi amici con motori piu' o meno potenti con range dal 177 polini a un amico col pinasco 225 ossia motori da 10 a max 22 cv e coppia max non piu' di 2,5 kgm..la 8 molle sara' anche morbida all'inizio ..pero' nel lungo periodo ossia appena i dischi iniziano a logorarsi diviene poco gestibile ... Chiudo il mondo è bello perchè è vario ..io mi trovo bene con la 7 molle originale ...l'ultima montata mi ha dato grandi soddisfazioni questa estate circa 5500 km con un 187 cc con 30 phbh ecc ecc...oltre vado su altri prodotti !
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!