Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione in 20/02/2021 in messaggi

  1. 3 punti
    i pezzi motore non vanno rapportati al valore della vespa! la vespa non ha logica.... i soldi spesi non sono un investimento, sono per puro piacere, e sono quelli spesi meglio sempre.
  2. 2 punti
  3. 2 punti
    Dorei molto bene......mo organizzo per l'utensile baronatore neh😉😂😂😂
  4. 2 punti
    Ecco due foto del lavoro.... @filipporace
  5. 2 punti
    I lavori piano piano proseguono.....ricostruita asola carter esplosa sicuramente su un marciapiede dal precedente proprietario....adesso i carter son pronti per essere spianati, baronati e......lavati @filipporace
  6. 2 punti
    carina ma bruttozzo come modello, è il plasticato che comunque ha il suo perchè....facci vedere come vien su il motore e come lo metti insieme che ti controlliamo eh, a ogni sbaglio siam pronti col frustino ahah
  7. 2 punti
    Spalle piene anticipati non esiste. Ci sono i volani tondi anticipati che offrono una diversa pressione nel carter pompa oltre che offrire,in alcuni casi,superiore portanza data appunto dalla forma particolare dei volani. Esistono questi 2 tipi di alberi a volani tondi anticipati: tipo Drt con solo la spalla lato volano circolare e tipo Malossi dove le spalle circolari sono 2. Quando si definisce un albero spalle piene si utilizza solitamente per lamellari al gt o tangenziali al carter, ci sono versioni di questi " spalle piene" a cui vengono scaricati gli interno spalle per renderli adatti anche ai lamellare al carter.
  8. 2 punti
    Beh il motore della Vespa che va ad acqua non lo avevo ancora mai visto......mi sarebbe piaciuto vedere la scena di Tu che assaggi con il dito l'oligominerale nel serbatoio😂😂😂😂👍 Capitava una cosa del genere con la berlina turbodiesel da 1milione di dollari ti facevano un danno da qualche migliaio di euro......diventavi sommelier dei benzinai😂😂😉
  9. 2 punti
    Fin lì ci siamo capiti, infatti ho sempre detto che questo cilindro per funzionare correttamente ha bisogno di ben altre configurazioni rispetto a come lo avevo montato io. Al momento non ho esigenza di chiudere un motore come l'hai descritto tu, però magari quando ho un po' di tempo, potrei confrontarlo col Polini pompato,su carter lamellare Mrt in c53. Magari ci facciamo anche i booster 😉
  10. 2 punti
    Stasera seconda accensione, ho notato che con l'aria chiusa muore mentre con l'aria aperta gira meglio. Sembra che il getto del max da 100 sia piccolo.. comunque, anche se c'è naturalmente da lavorarci di fino, sono soddisfatto di come gira e la mia prima impressione è positiva. Parliamo di un GT da 150€, per me non è male. VID_20210219_214225(0).mp4
  11. 2 punti
    Non vi avevo ancora presentato la signorina
  12. 2 punti
    " ... eccomi dunque, alcuni milioni dopo le tante attese, le piccole sconfitte, le molte rinunce, eccomi finalmente pronto, stavolta davvero, aziono la pedivella ed in una nube azzurrina il desiderio prende vita! Esco per il primo vero giro 20 cm dal suolo con il jo sorriso migliore, anche se in vero fà un freddo cane e piove..... è questo comunque un giorno di sole!" PDD PURO VESPISMO.
  13. 1 punto
    Come sempre è questione di gusti... non vedevo l' ora di montarli😄😉
  14. 1 punto
    A me piace la V, ma deve essere un po' ritoccata esteticamente 😉🤣. Ne ho una anche io del 1990 blu metallizzato, sarà il prossimo restauro appena ne avrò la possibilità. Comunque il doppio specchio è inguardabile, perdonami 🤦‍♂️
  15. 1 punto
    Allora finalmente ho tra le mani il GT Polini ghisa 132 ed oggi ho fatto un falso montaggio misurando accuratamente tutto. Riporto i dati, che magari possono essere utili anche ad altre persone. Misure fasi fatte con spessimetro da 0,15 e guarnizione di base originale da 0.5 mm Aspirazione ( Albero Malossi valvola) : 130/65 Scarico: 175 Travasi principali: 117 Travasi secondari: 109 Squish: tra 1.8 e 1,9 a seconda dell'orientazione del filo di stango Volume camera di scoppio : 13 cc RC: 11.15 Sono sicuro di tutto , con un piccolo margine di incertezza sul volume della camera di compressione. Ho usato del SAE 30, ed ho paura che magari puo' essere trafilato attraverso le due fasce. E' possibile? La misura è durata quasi 10 min per le difficoltà di orientare il blocco motore al fine di far arrivare l'olio parallelo al foro candela. Da soli non è facile. Per preparare al meglio il cilindro per la Python ( 124-182 , differenziale 58) posso basettare di 1-1.2 comprese le guarnizioni ( ce ne vogliono una o due , rispetto la basetta?) ed ottenere 180 di scarico e 124 di travaso principale. Dopo di chè mi alzo con il dremel la luce di scarico per arrivare a 182 gradi. Dovrebbe essere un motore equilibrato, piacevole e non cattivo. Poi devo togliere materiale dalla parte superiore del cilindro, per recuperare la basetta ed eventualmente per ridurre lo squish. Se volessi portarmi a uno squish di 1,1 dovrei togliere 1 mm per recuperare la basetta e altri 0,7 mm. La camera di combustione vedrebbe una riduzione del suo volume di 1,8 cc e il nuovo RC sarebbe 12.8 . Che ne pensate troppo compresso? consigli? GRAZIE
  16. 1 punto
    ma.... è BELLISSIMA! Econdivido ogni scelta dalla sellalunga al doppio specchio alle borchie.... gomme se non ti entrano le 350 Michelin (non entrano punto) ripiega sulle VEE RUBBER MICH (simili alle S83 Michelin ) da 350, hanno la stessa misura nominale, ma di fatto sono più strette e quel tanto più base delle michelin che montano ..... 50N Fl2
  17. 1 punto
    Lunedì mattina spedisco tutto!
  18. 1 punto
    non è assolutamente grippato..... l'ho fatto lappare impercettibilmente ed è ok.... oggi ho finito di rimontare e fatto un giro.... và molto molto bene! Il PWK cinese perde da fermo è per certo lo spillo incantato, ho dovuto ripulire serbatoio rubinetto e tutto, domani tocca al carburatore---- và "forse" qualcosina meglio del VMC GS in ragione della fase scarico più bassa (questo 190 il VMc 194) e di prima seconda terza ben più lunghe (questo Pignone 27-69, il VMC 25-69 con ruote 350X10), mentre la quarta cortissima fà sembrare esagerata la terza, la verità è che il VMC GS andava davvero più forte delle attese, mentre da questo EVO sapevo benissimo cosa aspettarmi.... In vero devo rodarlo appena e verificare il getto max per poi strapazzarlo per bene e valutarlo meglio, forse servirà un pignone da 26 oppure OK così.... stiamo parlando dei 90 in seconda divorati, la prima anche è lunghetta e và dosata perchè se si spalanca l'entrata in coppia ti solleva, lo faceva anche il VMC ma diversamente dato che la stessa marcia era di molto più corta e la coppia di molto più in alto, non ho idea di cosa faccia in terza che si distende bene ed è a mio dire lunghetta 10_14-18-19, la quarta è certo cortissimissima... in quarta ci passeggio a 30 orari e la cosa mi sorprende, se affondo gradualmente prende bene anche i giri quasi rapida, la cosa mi pasciapresagire che il rapporto sia giusto.... ma ripeto è in seconda che fà numeri imbarazzanti e la terza era meglio avercerla con pignone da 17 che non da 18, perchè terza e quarta sembrano davvero uguali, vedremo quando la scanno ai 10.000 giri se la quarta corta dirà la sua.... E' cattivo il giusto con me sopra che sono pesantuccio, in mano a chi pesa 60Kg, bisogna stare molto, molto attenti a dare gas... con me sopra un paio di volte anche la seconda alleggeriva davvero troppo l'avantreno, e ripeto non l'ho veramente stirata a dovere, ma solo provata, al solito un paio di giri di isolato.
  19. 1 punto
    Risolto, era il dado del pignone che toccava nel carterino, una limatina e tutto gira bene
  20. 1 punto
    si lo so che è caruccio ,l'ho messo solo per spiegare la forma di cui parlava filippo
  21. 1 punto
  22. 1 punto
  23. 1 punto
    Ma torniamo al gt e al mutur, quest'ultimo dimostri anche un certo savoir faire nel trattare l'immissione. E la cura che ci metti nei dettagli di cambio,frizione e contorni vari ha del maniacale. Dai per sta volta faccio finta di non aver visto questa foto e mi metto anch'io nell'insieme di chi: ha la presunzione di elaborare un'elaborazione😉 Anche la grippata faccio finta di non vederla neh🧐
  24. 1 punto
    gira un gran bene, e le marmitte VMC sono ben fatte.... solo l'air box polini s ehai quello a 5 fori liberi tappa quello al centro.... spillo D22 mettilo alla terza tacca ovvero quella centrale, mio ultimo Polini dalla A alla Z con PHBL 25 ha un max da 96 stesso air box con 5 fori liberi e marmitta VMC Racing (più aperta di questa), ho scarico a 180, sono molto simili come motori, il tuo 24 PHBL dovrebbe andare con la TORK con un max da 92-95, per questo dico di tappare un foro e scendere di getto, anche sul cavalletto, così apprezzi se varia come voce.... alza lo spillo in rodaggio ripeto di una tacca (il tuo kit pinasco credo è alla seconda tacca dall'alto), devi ingrassare di spillo e smagrire di getto 4 punti, per sicurezza tappa un foro al filtro....
  25. 1 punto
    ECCOMI! Allora oggi ho tirato giù il blocco e...... SORPRESA ! avevo la TESTATA BAGNATA internamente !? Ho subito sospettato del RADIATORE DELL'ACQUA, ma non trovandolo sulla mia vespa ho dovuto fare un resoconto dell'accaduto ..... dunque cosa ho mai fatto ieri? ieri non pioveva, prima accensione OK, carburata pure quasi bene diciamo al 75% come non mi è MAI accaduto, primo solito giro di riscaldamento per vedere se perdevo bulloni, se si smontava una ruota o se il gas si incantava a manetta con il cavo freno post sfilato per dimenticanza.... insomma le solite piccole cosette da primo giro..... dopo i primi 7 Km (forse 5 ma fai pure 3) allungatina in seconda, poi provo il cambio e la frizza, tutto molto più che solo bello, la crociera DRT addomesticata è ora utilizzabile, diventerà certo perfetta tra 8 anni e soli 10.000 Km (scherzo è precisa e decentemente morbida), presa dunque confidenza e ritenuto il motore buono, inizio a sbandierare di prima e seconda sul filo dei 9000 g/min, tanto per non strafare che sono in RODAGGIO, ma all'improvviso BOOOOOOOOOOoooooooooooooooo, la benza! Ok ci stà che al primo giro faccia 5 litro, quindi vado a rifornirmi al primo benza pakistano scalcagnato che mi capita dove la benzina costa pure troppo, vabbè sono secco... metto una cinque di sopravvivenza ed olio, qualcosa non mi convince da subito, ma ho fretta di ripartite e finire il mio rodaggio prima di tornare al box (distante circa 1 KM e tanto basta per FINIRE il rodaggio), riparto monoruota e fin qui tutto bene, poi all'improvviso, vuoti, strappa, barcolla e vibra bestia!!! CAVOLO HO GIRATO !? Sarebbe la prima volta, cavolo dico io un albero RMS di soli 11 anni e quattro motori, risaldato sole due volte e limato in specal lip possibile si sia girato??? Il dubbio mi assale ed imputo il danno riferibile all'albero, remi in barca mi trascino convinto di aver spaccato tutto fino al box....la sera cala piena di sconforto per l'accaduto.... OGGI APRO e trovo ACQUA NEL MOTORE!? Vuoto il serbatoio e ci trovo 3 litri di una specie di benzina annacquata, indescrivibile, la assagio con il dito ed è proprio H2O!!!! Ok tanto dovevo tirarlo giù per rimisurare ed eventualmente aggiustare le FASI che sennò Filippo non mi parla più (andava booomba! con 118 però), ho pure sfilettato una vite del pacco lamellare. Rimisuro le FASI come detto e mi ritrovo 190 scarico e 118 travaso, PER CERTO HO SPIANATO I CARTER 1,4mm e misurato con basetta da 1,0 mm questo ha causato un errore della stima del travaso da 122 a 118 probabilmente, quindi il travaso è come dite 122-178di scarico anche se ora avendolo lavorato non ho modo di verificare la precedente misura... Da questi DATI capisco che devo intervenire sulla FASE DI ASPIRAZIONE e con 190 di scarico mi prefisso di portare l'aspirazione a 130° per avere 130-190 tondi tondi..... quindi mano al fresino.... il PISTONE è immacolato, ma purtroppo l'acqua mista ad olio qualche graffio seppur leggero lo ha causato, una lappatina dall'amico della rettifica (roba di millesimi) e il cilindro resuscita..... Ho sistemato pure il COLLETTORE, che ora è solidamente ancorato ai carter, prolungando i fori che alloggiano i prigionieri in origine da pochi centimetri al doppio della loro profondità fino a bucare insomma e filettando il foro risultante per l'intera lunghezza, si può fare con una ammissione lamellare al carter avendo cura di molare all'interno della camera di manovella la parte sporgente della vite con testa a brucola solitamente utilizzata per fissare i collettori lamellari da 30mm. l'ho dunque acceso sul cavalletto, MINIMO perfetto, voce pulita e tonante.... domani cavi nuovi (li cambio ad ogni montaggio) modifica tirante aria sul telaio e nuovo giro.... pieno di PLUS 100 ottani ed olio SIP full sintet..... da tutto ciò ho imparato due cose: MAI FARE BENZINA PRESSO DISTRIBUTORI GESTITI DA PAKI ! MAI PROVARE COME PRIMO GIRO UNA VESPA IL GIORNO 17 DEL MESE ! Due regole importanti come l'olio mix nel serbatoio da oggi per quanto mi riguarda. L'ALBERO RMS in specil lip era dunque INNOCENTE, d'altronde si sà che il colpevole è sempre il MAGGIORDOMO. ELEMENTARE WATSON!
  26. 1 punto
    Sono daccordo, questa vespa ha un grande significato per me anche se tra i più è considerata di poco valore, ho speso tempo e anche soldi per rimetterla in sesto ma adesso vedere mio figlio che quando torna da scuola non vede l' ora di andarsi a fare un giro è molto gratificante per me, sta rivivendo le stesse emozioni che ho provato io quando l' ho comprata 31 anni fa, emozioni che credo ognuno di noi conosca bene
  27. 1 punto
    Ma si meglio 30 euro in più di crociera e stare tranquilli x sempre, anche in ottica di ulteriore step
  28. 1 punto
  29. 1 punto
    Ho appena inviato l' ordine... il motore fischierà un pò😉
  30. 1 punto
    Messa a zero col comparatore e spianata a 13.02 mm, controllata con un micrometro centesimale sembra venuta bene e di spessore uniforme.
  31. 1 punto
    Cacchio dalla candela partono dei fulmini di mezzo metro!!!😂
  32. 1 punto
    Per ora sul cavalletto non mi entusiasma,di certo sarà da regolare per bene
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!