Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione in 30/10/2019 in tutte le aree

  1. 1 punto
    davvero. epossidico caricato a base metallica. Acciaio per la precisione potete andare a vedere sulle schede tecniche di quello stucco. É difficoltoso lavorarlo più dell'alluminio dei carter.
  2. 1 punto
    In ogni caso, penso che se hai modo di andare da qualche magazzino di ricambi elettrici per auto/moto, potresti anche trovarla uguale all’originale... non sarà facile, ma magari una prova la farei😉😉
  3. 1 punto
    per i cilindri 57 falc i pistoni disponibili sono soltanto l'originale A 56,95 B 56,96 Dopo di chè il cilindro se troppo consumato andrebbe rettificato e ricromato
  4. 1 punto
    Farò delle prove✌🏻🙏🙏🙏 grazie mille
  5. 1 punto
    Potrebbe proprio essere! Bisogna che capisco come tenerla ferma
  6. 1 punto
    Non conosco il 3463 loctite, ma conosco l’asportec, che pure io una volta ho utilizzato nella valvola... Aspettiamo magari qualcuno che lo conosce e ci dice la sua opinione....
  7. 1 punto
    Le vostre risposte mi tranquillizzano sull’entità del danno... domanda: mi trovo in casa dello stucco metallico loctite 3463 pensate possa andare bene sul carter o vado di asportec di cui conosco la qualità del risultato ma me lo devo procurare?
  8. 1 punto
    I watt sono una cosa ed i volts sono un'altra... Quello che fa scaldare la lampada sono i watt. L'importante è che tu metta una lampada a 12 volts, ma avente gli stessi watt di quella che avevi prima a 6 volts. Nel contakm del PX senza frecce c'era una 6 volts da 1,2 watt Nel contakm del PX con le frecce, c'era la stessa lampada, da 1,2 watt, ma a 12 volts....
  9. 1 punto
    Concordo con Filippo... Una bella stuccata, previa sgrassata e vai di asportec. Non hai neppure bisogno di fare nulla per farlo aderire bene, visto che è la zona di rottura è pure già bella ruvida.... Dopo aver stuccato e fatto seccare un giorno intero (per estrema sicurezza) procedi con attenzione a lavorare la valvola... Non dovresti più avere problemi, anche perchè quella è una "zona fredda" e non dovrebbe subire particolari stress termici....
  10. 1 punto
    e certo ,prima si smonta e si misura ,abbiamo trovato in rettifica anche diversità dalla scritta stampata e dalla misura effettiva ,come aveva accennato più sopra iceman.83 ...quindi cerco di usare la stessa marca se possibile (non sempre succede soprattutto sui 54 e 56 mm dove cani è porci hanno fatto pistoni)
  11. 1 punto
    Ciao, in tutta franchezza credo che una stuccata risolva in modo definitivo e duraturo il difetto da te riscontrato. Se la vuoi maggiorare stuccala prima . A mio avviso saldare in quel punto il danno é maggiore del profitto.
  12. 1 punto
    lo avevo anche scritto ma poi non so perchè ho continuato a scrivere 57.....sorry.
  13. 1 punto
    se quello montato è la lettera A vertex prendi il B(polini e vertex mi pare abbiano le stesse tolleranze) e porti a lappare il cilindro in un centro rettifiche ,tanto c'è un centesimo di differenza ,ma non è 57,00 ,se A e 56,95 ,il B è 56,96mm..........50 lappate su e giù ti tolgono forse 1 centesimo ,ma propio forse
  14. 1 punto
    I pezzi sono usciti uno spettacolo, intanto rimontaggio e revisione totale della forcella... ora tocca rimontare tutto
  15. 1 punto
    Ooh bene i soldi non sono buttati allora. 👍 Ci mancherebbe altro che Lauro sbaglia dopo che gli ho chiesto 3 volte se quel pistone è giusto. (ora mi odia 😉)
  16. 1 punto
    A volte la lappatura porta via talmente poco materiale che non c'è bisogno di prendere il pistone con la misura maggiore, quindi se hai già il pistone devi per prima cosa misurare il cilindro o fartelo misurare da chi ha strumenti adatti. Il modo migliore sarebbe misurare il pistone sotto al foro dello spinotto con il micrometro e bloccarlo (capita che alcuni pistoni non siano esattamente come da misura nominale), poi azzerare l'alesametro sul micrometro sulla misura che ti è venuta e inserendo l'alesametro nel cilindro vedi che tolleranza hai. In base a quello che ti viene fuori vedi se rilappare o meno. E' più difficile da spiegare che da fare.
  17. 1 punto
    l unico modo per pulire è carburare giusto, o smontare e pulire , una benzina con piu ottani per me non va meglio anzi ... a meno che tu non abbia problemi di detonazione per le altissime prestazioni del gt io non la userei
  18. 1 punto
    ho capito,grazie, allora rimango come sono con le 90 90 10 ottime come stabilita, rispetto al classica ruota da vespa, ciao buona giornata
  19. 1 punto
    La BASETTA in vero non mi serve per rifasare ma per recuperare la spianatura sui carter per avereci base cilindro piana e pulita, inoltre in fase di montaggio verifico il filo del pistone al PMI rispetto al bordo inferiore di scarico.... forse mi sono esperesso male..... le fasi sono da verificare come detto da Leomichelletti .... va impostato..... poi misurato.....
  20. 1 punto
    Ovviamente le prove van fatte in marcia,con attenzione,sul cavalletto hai meno carico e non si può fare troppo affidamento.
  21. 1 punto
    si hai ragione, provo con il 27 poi si vedrà. Vi terrò aggiornati certamente
  22. 0 punti
    é pasta bicomponente a base metallica. Perfetta, forse é anche troppo più dura dell'alluminio del carter da lavorare.
  23. 0 punti
    ALOGENO te lo ripeto ancora una volta. Ma chi ti ha detto e da quali basi parti per dire che il pistone é troppo grande o piccolo se non lo hai nemmeno smontato? Lauro? Non penso proprio. Capisco che tu possa avere poteri sovrannaturali, ma se le cose non le smonti e ĺe valuti preventivamente a mio avviso sono semplicemente perdite di tempo e di soldi. Un collega sul forum diceva: una grossa percentuale di utenti, quando fá una domanda, ha già in mente la risposta e vuol sentirsi dire: ok hai ragione e hai fatto bene far cosi. Questo é quanto.
  24. 0 punti
    Allora, io ho preso 57,00 Lauro mi ha detto che comunque il cilindro dovrà essere 4 - 5 centesimi più grosso del pistone. Perciò preso pistone B visto che il cilindro era già stato lappato in precedenza ma rimesso pistone che c'era prima (56.95) preso adesso un 57,00 con una lappata non me la cavo ? Ma se Lauro mi ha detto se metti il 57 di pistone dopo però poi devi lappare cilindro , saprà quel che dice no ? Lappare e non rettificare. Basta che tra pistone e cilindro ci sia 4 - 5 centesimi. Secondo me, se si può adattare un pistone al cilindro si può anche adattare un cilindro al pistone ( basta togliere materiale dal cilindro se risultasse troppo stretto no?)Se si deve togliere materiale va sempre bene, sbagliato sarebbe il contrario. Prima di prendere il B gli ho spiegato tutto a Lauro e l'ho ancora richiamato oggi e mi ha detto che è giusto il 57,00 se poi gli dò una lappata al cilindro. P.S: Il pistone l'ho cambiato solo perchè ha fatto migliaia di km non perchè grippato o altro. Capisco che avrei dovuto metterne uno di egual misura ma se il master mi ha consigliato questo che è 5 centesimi più grosso perciò lappata ed è perfetto.

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!