Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione in 06/06/2018 in tutte le aree

  1. 1 punto
    Ciao ragazzi è un pezzo che non scrivo ma non sono stato mai fermo con la vespa come sapete avevo un falc 60x51 al carter un gran motore mai mollato un colpo,ma pur essendo un gran motore avevo bisogno di più potenza e allora ho deciso di passare ha un motore più spinto ma comunque utilizzabile tutto i giorni allora mi sono rivolto al buon @nordy che ha soddisfatto a pieno le mie richieste! ecco la configurazione Cilindro falc 60x54 scarico singolo aspirato al cilindro albero falc marmitta falc grande accensione parmakit con ventola falc frizione fabbri cambio Faio 10/55 14/52 18/49 20/47 primaria 27/69 con parastrappi e cestello falc carburatore inizialmente vhsh ma dopo phsb 35 pacco lamellare inizialmente quello normale ma dopo quando ho cambiato Carburatore montato il doppia cuspide falc In breve il motore inizialmente è stato montato di scatola aprendo i travasi alla base pacco lamellare base di lauro e vhsh dopo aver fatto un po’ di strada è stato alzato lo scarico e passato al pacco doppia cuspide e phsb 35 e bancato la vespa io son veramente soddisfatto un motore che tira sempre è molto bello da guidare lo consiglio
  2. 1 punto
    il collegamento in parallelo è quello. il più al positivo ed il meno al negativo. li metti tra il ponte di diodi ed il booster. io ti direi di prenderne tre: due da 1000uF e uno da 500uF così puoi usarli come vuoi sommandoli. Se per eccesso ne mettessi uno da 2500uF, che sarebbero quei tre che ti detto collegati in parallelo, potresti assorbire molta corrente, non avere alcun sfarfallio come è successo a me, ma non far arrivare corrente dietro per accendere una lampada a led. Comprandone tre li puoi mettere insieme come vuoi per fare tutte le prove del caso, e sono abbastanza piccoli e facili da piazzare. Ricordati che li devi prendere da più di 12v dato che dal ponte di diodi esce una tensione superiore circa 14v, per essere sicuro prendili da 24v circa
  3. 1 punto
    Non é che magari....e lo dico con il beneficio del dubbio,ci sia una lieve incompatibilità tra i due componenti? Faccio questa considerazione perché,visti i vostri feedback, a me é successo l'esatto contrario. Montando sul mio albero Malossi la sua accensione non ho avuto alcun problema ed ho ottenuto un bilanciamento pressoché perfetto. Con peso volano di 1.2kg. Montando sullo stesso albero una Parmakit idm di pari peso della Malossi (solo per effettuare delle prove) ho notato un accoppiamento errato e poco ci mancava la sconata,visto l'evidente segno sul lato chiavetta. Il montaggio e la coppia di serraglio erano adeguate in entrambi i casi;e mi rendo perfettamente conto che l'accoppiamento conico "dovrebbe"essere preciso ed identico in tutti i componenti che si vanno ad acquistare ,ma ahimè non é così!! Controllare sempre ciò che si acquista penso sia un buon sistema per evitare grane in futuro.
  4. 1 punto
    Si credo sia come dici tu ma al momento non ho nulla da provare...alla fine ci si diverte lo stesso..tanto ripeto è comunque esagerato e non nascondo che stanno nascendo nuove crepe sul telaio ?..
  5. 1 punto
    Sicuramente ma per adesso melo godo così va troppo bene e come già detto questo motore è opera tua!soddisfatto al 100% Grazie mille Si ti assicuro che le marce le divora proprio
  6. 1 punto
    Il video della bancata D5746754-0803-4D71-A5CA-5CE8D746317D.MP4