Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione in 18/11/2017 in tutte le aree

  1. 1 punto
    Sempre a lottare con ste vespe... Prima...all'inizio....sono saltati fuori i "lambretta" .....ahh...io a pari cilindrata vado più forte....ah se voglio monto un qualcosa....che tanto va più forte della tua vespa!!! E già si parlava (primi anni 70) di potenze a confronto di circa 75/80 cv.... Poi polverizzati....il mito Vespa resiste e arrivano gli anni 80! Che trasforma una generazione in "tuboni"....; CAAAAAAAZZO!! pari cilindrata era meglio lasciar perdere...con quel mattarello di p6 i 100kmh li passavano davvero!!!e quelle sei marce poi!!! E allora ?? Non capisco come mai il mio conta km della vespa segnava i 175 km/h!! Pietosamente distrutti anche loro...sti matti su una scopa!!! Con cilindrate superiori e soluzioni e materiali pari se non superiori alle loro. E si parlava comunque di potenze di 130/135cv circa!! Il mito resiste...e passa attraverso gli anni 90....e chi ti si inc.......la ??? Arrivano le plastiche volanti o "plasticoni".... mezzi assolutamente aerodinamici che se ben preparati potevano arrivare fino a 37000g/m con tre frizioni e la luce davanti che si accendeva. E senza togliere la luce dietro.....che non serve. Anche loro ciauuu!!...nel mio paese lo spiegano bene dicendo: ciauu pu,barlic nu me che!(non chiavo più,lecco piu solo)...noi della Vespa abbiamo adottato il più meglio migliore migliorando il miglio! Contachilometri digitali con fondoscala a 180 km/h....alluminio,radiatori....canne riportate(non solo le canne del cilindro)...espansioni dedicate....adattamenti termiche e motori.. li eravamo sui 178/179 km/h...e potenze di circa 113/115 cv dipendeva se era a iniezione o carburatore. Poi arrivano gli anni attuali.....dove Vespa entra nel mito...leggenda,abbiamo tutto: un'oggetto dal design unico,geniale nelle sue soluzioni e molteplici interpretazioni!!! E chi vuoi che rompa i coglioni adesso che siamo leggenda? E qua si raggiunge l'apice....il più pericoloso e veloce mezzo che non ha confronti in alcuna cilindrata...ne accellerazioni...valori di coppia o grafici spazio temporali: il "Cybervespa" Ahhhhh maledetto!! Cosa fa il suddetto: Legge qualche forum e qualche link sponsorizzato.....vede una termica che é stata montata da un allieno e sviluppa 47cv a 13500....la compera e la monta....avvitando bene i bulloni della testa. Mettendo un carburafore più grande 78/79mm vanno bene... e poi tutto dal pc sviluppa con la modifica 92cv all'albero....a circa 22000. E se sono veloci a scriverlo forse vanno anche di più...... .....ehhh behh....ovvio che non so come si evolverà la storia.... ora sono impegnato con il mio m1nascolzebrafalco/ventordici in corsa 95...con campana in berilio monodente e cluster dedicato....che non rieso a farlo stare!!! Un casino!!
  2. 1 punto
    Scusate l'intromissione! Ma davvero lo staff di Pinasco risponde nei termini che avete descritto? A fronte di una termica con evidenti difetti? Mi pare strano dica: tutto ok... e sarei tanto curioso di vedere se le termiche usate da Pinasco per le gare hanno: un pistone che fuoriesce 1,5mm al pms e uno scalino negativo sullo scarico!!! Quali vantaggi avrebbero ??? Il furum lo vedo come atto ad informare gli utenti....se si afferma in una discussione o si riportano dati incorretti si và incontro al ridicolo. Di certo non si grippa per lo scalino sullo scarico....ma non venitemi a raccontare che era/é una cosa che hanno studiato cosi....ne tantomeno lo é la fuoriuscita del cielo del pistone così marcata. C'è una difettosita evidente....che si può sistemare...e che non fa rientrare questo gt nella categoria plug and play.
  3. 1 punto
    Ragazzi avevo intuito qualcosa ma non ho più risposto proprio per questo motivo, comunque siete liberi di ascoltarmi o meno appena so qualcosa vi faccio sapere
  4. 1 punto
    Eppure,invece della maggioranza,qui 3 su 4 (75%)devono arrangiarsi a farsi basette eccessive e non preventivate per un gt montato in corsa standard,senza preavviso nella descrizione eppure venduto per VESPA,mica per Harley Davidson,ed il quarto che gli gira tutto bene,sarà un caso,sei te che,per chi non lo sapesse,sei collaboratore Pinasco o qualcosa di simile,per questo in due giorni assembli e metti sui rulli un motore,se permetti il dubbio mi viene,e un forum è fatto apposta per discutere,agli utenti normali dico che se non interessati possono evitare di leggere ed intervenire,se le indicazioni che ci stai riportando te provengono direttamente dalla Casa Costruttrice diciamolo chiaramente,poi vedremo come si comportano questi gt,che la strada è l'unica prova che conta,ma teniamoci la libertà di fare due parole in modo civile con chi ne ha voglia.
  5. 1 punto
    il restauro non è sicuramente come quello di una small, sarà ben più impegnativo e costoso..fotografa tutto,conserva tutto il possibile,osserva i vari trattamenti da effettuare e rispettali (brunitura,fosfatazione,nichelature ecc). Affidati ad un carrozzaio bravo e non badare a spese per un mezzo del genere perchè poi te lo ritroverai per il futuro,ormai con 1000 euro si va poco lontani per dei lavori ben fatti.. Se puoi fai sverniciare il telaio ad acqua come fanno per le macchine d'epoca di un certo valore, attualmente è uno dei migliori metodi e per una vespa costa circa 250/280 euro ma non è neppure parente da lontano con la sabbiatura ed affini...
  6. 1 punto
    Il top comunque io li vedo su faccialibbro.. I veri cugggini sono lì! Ok i giovani come me o più di me sono senza esperienza e senza speranze, ma i super top sono gli ex giovani. Coloro che hanno ancora in garage la vespa che "una volta si che si elaborava": il mio ghisone di 30 anni fa col 19 e la proma fa 130 (ma ho spostato lo spillo), coi pezzi di oggi arriverei a 170... ahee.... facciamo 200 e la chiudiamo qui!
  7. 1 punto
    Dati alla mano il cilindro ha una lunghezza totale di 89.2 mm Riguardo la marmitta invece è simile alla pinasco, ma con lo spillo prima del silenziatore molto più corto
  8. 1 punto
    Nessuno vuole litigare, è giusto discutere ma senza ripetere sempre i soliti due concetti, mi piacerebbe si andasse oltre. Se il gt lo hanno studiato cosi o lo si monta da istruzioni e si usa, o se vogliamo modificarlo quello sono affari nostri. Dire "con lo scarico cosi si grippa", "con lo scarico cosi io non starei sicuro", "vi sveleró tutti i segreti...", "l'rc è troppo alto... peró devo ancora misurarlo" a mio avviso non è corretto. Quando e se avrai dati reali alla mano si discute piu che volentieri qua sul forum o anche davanti ad una birra/pizza come succede spesso con quelli piu o meno vicini. Piu di una volta hanno ribadito di andare tranquilli, con questo cilindro hanno corso magny (24h), zuera (10h), castelletto e oltre a portare alla fine il cilindro SENZA GRIPPARLO hanno pure vinto delle gare. SE inizieranno a presentarsi casi di grippaggio X QUEL MOTIVO allora li si, ci si documenta, si spedisce il prodotto al costruttore e si esigono spiegazioni! Mi raccomando la carburazione!!! Questi cilindri vanno con AV266 e spillo x3, occhio a smagrire questo passaggio. Occhio sempre all anticipo, le tacche sui carter lasciano il tempo che trovano. Vanno bene per iniziare la messa a punto, poi pazienza e strobo! Per il presunto cilindro corto di 1.5mm. Il mio (cilindro) a memoria è lungo 88.5, misura il tuo se è piu ok, altrimenti qualcosa non va. Dato che ci siamo: chi lo ha in mano lo misuri e posti plz n.b.: su una quota simile non ho idea delle tolleranze scelte da pinasco, e anche sotto tortura non le pubblicheranno mai. Xo da tabella iso da 80 a 120 ci possono ballare 0.540mm.
  9. 1 punto
    Ja me ora non litigate.... sui forum come è stato detto si discute, e come tutti ben sappiamo le discussioni sono lunghe perche ognuno di noi la pensa in modo diverso, ed è giusto che sia cosi. Purtroppo abbiamo allungato questo post per capire realmente se il problema era il cilindro o ce lo siamo creati noi.... puó essere come dice mirko89 ma puó essere anche come dice pinasco, ora sta a noi decidere il modo in cui montare questo cilindro.... Mirko89 lo ha portato a qualcuno che ci metterà su le mani, Lucio69 gia ha fatto varie prove nel bene e nel male è riuscito a montarlo Piewankel lo ha montato e bancato, quindi abbiamo anche qualche prova in più di come si comporta il gt Io a sto punto lo monteró cosi come esce, spessorando la base per mettermi ad uno squish di 1.0 - 1.1 Vediamo cosa succede, sicuramente andremo con mooooolta cautela prima di spalancare il gas, capiamo come gira il motore ed una volta che si siamo rassicurati ne traiamo le conclusioni Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk
  10. 1 punto
    Come volevasi dimostrare... bella anche la risposta di pinasco. Montare e andare.
  11. 1 punto
    Io ho fatto rifare il primo pezzo di collettore più grande, perchè l'imbocco della vmc era più piccolo, rispetto allo scarico del cilindro.
  12. 1 punto
    se cerchi su questo post e sul forum trovi tutte le informazioni che cerchi. Vi aggiorno in questi giorni.
  13. 1 punto
    Ti amo Per come la penso.....la colpa più grande la attribuisco alle mode odierna e soprattutto ai TUTORIAL. Al giorno d'oggi tutti credono di poter far tutto senza un minimo di umiltà e gavetta, basta guardarsi il tutorial su YouAno e ti scarichi 25 anni di esperienza di un vero meccanico stile Play Store. ?
  14. 1 punto
    il problema forse è proprio questo, che allineando il cielo del pistone alle luci di travaso al PMI lo scarico resta appena più sopra e non più sotto.... quindi c'è uno scalino per quanto riguarda i gas di scarico ed al PMS il pistone esce fuori, quindi invece di avere lo squisc ad 1-1.1 lo si ha a 0.3-0.4
  15. 1 punto
    ma non è questione di carter più alti o più bassi..... una volta che ti sei messo a quota travasi il pistone non deve uscire fuori dalla canna del cilindro, ok una tolleranza di 2 decimi in più o in meno, che ovviamente si aggiusta con una guarnizione in testa o alla base del cilindro (anche se in testa lo zuera rr d60 non porta nessuna guarnizione quindi deve essere preciso) ma una differenza di 1.5mm mi sembra davvero esagerato
  16. 0 punti
    Aspetta Roberto. Pare che anche i gt di ste, lucio e mirko si possano montare senza alcuna basetta in testa (usando solo le guarnizioni fornite). Solo che così facendo il pistone al pmi sta sotto lo scarico e loro sono titubanti sull'affidabilità che ne deriverebbe
  17. 0 punti
    Premetto che non voglio litigare con nessuno, condivido il pensiero di steste, ognuno di noi è libero di montarlo come meglio crede, io ho deciso di fare così. Ripeto che il mio motore è da un noto preparatore che sicuramente conoscete e questa cosa dello scarico me l'ha detto sia lui che altre persone esperte di cui mi fido e comunque se sto dicendo una cavolata come alcuni pensano documentatevi!
  18. 0 punti
    a breve vi faccio sapere tutto quello che c'è da sapere! il cilindro può essere studiato come volete ma il pistone sotto lo scarico non ci va mai! specialmente su un motore del genere.
  19. 0 punti
    Ma qui non si parla di prestazioni, qui si parla che il cilindro sta sotto lo scarico ed il rischio è la detonazione. Non stai tenendo conto di questo piccolo problema! Il cilindro può fare anche 1000 cv ma se grippo subito non serve a nulla.
  20. 0 punti
    Ma furbizia di Che? La voce gira e se tutti riscontrano la necessità di una basetta in testa da 1,5 vuol dire che c'è un grosso errore di progettazione. Scusate, ma se lo montate con il pistone che scende sotto lo scarico (come dice pinasco) il pistone esce fuori comunque? Perché se è così obbligatoriamente la basetta da 1,5 ve la deve fornire pinasco. O almeno una da 1 sopra e da 0,5 sotto
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!